Superbike: Conclusa un’altra due giorni di test ad Aragon

Le squadre impegnate in pista hanno finalmente trovato condizioni di meteo più favorevoli

Superbike: Conclusa un’altra due giorni di test ad AragonSuperbike: Conclusa un’altra due giorni di test ad Aragon

La seconda, e ultima, giornata di test privati WorldSBK al Motorland di Aragon ha fortunatamente consentito ai piloti presenti di scendere in pista con regolarità per portare avanti il lavoro iniziati nelle scorse settimane in ottica 2016 e segnare anche qualche crono di rilievo.

In termini di programma svolto il test di ieri, martedì 17 novembre, non ha apportato novità significative, con i team impegnati a recuperare la giornata persa di lunedì.

Lato Honda, se Hayden ha continuato a lavorare sulla posizione in sella della CBR1000RR SP, Michael van der Mark si è concentrato sul deficit di potenza accusato nel corso della stagione passata, che ha limitato le potenzialità della moto.
In casa Aruba.it Ducati Racing, Xavi Fores ha affiancato Chaz Davies nel lavoro sulla Panigale R: resta infatti da capire se Davide Giugliano riuscirà a rientrare a Jerez la prossima settimana.
In Pata Yamaha World Superbike, Sylvain Guintoli e Alex Lowes, che ha ritrovato nel nuovo team il Crew Chief Ian Prestwood, con cui vinse il titolo britannico Superbike nel 2013, hanno approfondito la conoscenza e lo sviluppo della YZF-R1.

Come è spesso capito quest’anno, però, quando si parla di “azione in pista” l’uomo del giorno è il Campione del Mondo in carica Jonathan Rea, autore di un notevole tempo sul giro, un 1’50.4 che significherebbe nuovo record annuale del MotorLand.
Usiamo il condizionale in quanto, trattandosi di test privati, i rilievi crono non sono ufficiali.
Rea ha continuato il lavoro di sviluppo con la nuova ZX-10R insieme al compagno di scuderia Tom Sykes.

Conclusa la sessione di Aragon, alcuni piloti sono attesa a partire dalla giornata di oggi, mercoledì 18 novembre, all’EICMA, a Milano.
I prossimi test privati in programma saranno a Jerez de la Frontera nel corso della prossima settimana.

Di seguito tempi non ufficiali di martedì 17 ad Aragon:

1 Jonathan REA / Kawasaki ZX-10R: 1’50.3
2 Chaz DAVIES / Ducati Panigale R: 1’51.0
3 Tom SYKES / Kawasaki ZX-10R: 1’51.1
3 Alex LOWES / Yamaha YZF-R1: 1’51.1
5- Xavi FORES / Ducati Panigale R: 1’51.3
6 Michael VAN DER MARK / Honda CBR1000RR SP: 1’51.5
7 Nicky HAYDEN / Honda CBR1000RR SP: 1’51.8
8 Sylvain GUINTOLI / Yamaha YZF-R1: 1’52.5

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati