Nicolò Bulega campione del Mondiale Junior: “Il titolo lo dedico a Rossi”

Il pilota della VR46 Academy ha portato al successo la KTM e lo Junior Team VR46 Riders Academy

Nicolò Bulega campione del Mondiale Junior: “Il titolo lo dedico a Rossi”Nicolò Bulega campione del Mondiale Junior: “Il titolo lo dedico a Rossi”

C’è un 46 vincente in quel di Valencia, non quello di Valentino Rossi, che domenica scorsa si è dovuto arrendere al team-mate Jorge Lorenzo e a quello che sarà ricordato anche come il “biscotto spagnolo”, ma quello di Nicolò Bulega, che al secondo tentativo si è aggiudicato il campionato ex CEV, da quest’anno Junior World Championship Moto3.

A Bulega, che fa parte della VR46 Riders Accademy di Valentino Rossi, sono bastati un quarto e un terzo posto rispettivamente in gara 1 e gara 2. La dedica non poteva che essere per il suo idolo, Valentino Rossi.

“Sono senza parole. E’ stato un anno fantastico dove abbiamo lavorato benissimo e duramente. Il finale di stagione ha dell’incredibile. Siamo andati sempre a podio a parte la penultima gara qui a Valencia ma ci sta vista la pressione che avevamo addosso. Voglio ringraziare tutto il team, la mia famiglia, gli amici che mi sono stati vicini e dedico questo campionato a Vale..”

Chi è Nicolò Bulega

Nato il 16 ottobre 1999 in provincia di Reggio Emilia, si trasferisce dopo pochi anni a San Clemente di Rimini con la famiglia. Dopo essere divenuto campione europeo minigp 50 e per tre anni consecutivi, Campione Italiano pregp, dal 2014 corre in moto3 nel CEV il campionato velocità spagnolo. Dopo essere stato nominato miglior rookie dell’anno grazie anche ad un terzo e a un secondo posto con il team Calvo Laglisse, la VR46 Riders Academy ha voluto creare intorno a Bulega un proprio team guidato da Luca Brivio.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

5 commenti
  1. Avatar

    supermariacion

    15 Novembre 2015 at 22:39

    Bravo Nicolo’!!

  2. Avatar

    Il Pescatore Più Veloce Al Mondo

    15 Novembre 2015 at 23:37

    Grandeeeeeee
    D’altronde è figlio della scuola VR46 ;D

  3. Avatar

    nandop6

    16 Novembre 2015 at 07:21

    Bravissimo, ma per quello che hai detto verrai odiato dai detrattori di Rossi.

    • Avatar

      u67

      16 Novembre 2015 at 15:37

      Allora ha fatto i conti bene !
      Al massimo perderà uno sparuto manipolo di comici !
      Sai che roba…..poca quantità e ancora meno qualità.

      P:S: capisco l’avere stima di un pilota , capisco anche l’essere tifosi ma
      l’atteggiamento dei detrattori di essere sempre contro a prescindere
      anziché manifestare una propria preferenza
      sfugge alla mia umana comprensione.

  4. Avatar

    fatman

    20 Novembre 2015 at 18:42

    …l’unica cosa positiva e’ che guida una KTM, tutto il resto e’ m@ed@!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati