MotoGP Valencia: Danilo Petrucci “Contentissimo, chiudo il mondiale nella top 10 in classifica”

Chiude la stagione con un ottimo 10° posto il pilota del team Pramac

MotoGP Valencia: Danilo Petrucci “Contentissimo, chiudo il mondiale nella top 10 in classifica”MotoGP Valencia: Danilo Petrucci “Contentissimo, chiudo il mondiale nella top 10 in classifica”

Danilo Petrucci chiude il suo ottimo 2015 con un buon 10° posto. Il ternano è partito molto bene riuscendo a posizionarsi in settima posizione combattendo con Pol Espargaro per poi riuscire a passare Smith in una spettacolare staccata. Al nono giro un errore alla curva 2 ha favorito il sorpasso di Rossi e Smith ma Danilo è rimasto concentrato per riuscire a chiudere al 10° posto respingendo il tentativo di attacco di Vinales.

“Sono partito bene – ha affermato Danilo Petrucci – poi ho cominciato a combattere con Smith e Pol Espargaro e ho iniziato a faticare anche perchè la gomma si stava consumando molto. Ho provato a gestire continuando a spingere perchè l’obiettivo era quello di chiudere al nono posto ma sono comunque contento di questa Top 10. Abbiamo lavorato molto per questo risultato e voglio ringraziare chi mi ha aiutato: dico grazie alla famiglia Campinoti che mi ha dato questa opportunità, a Francesco Guidotti che per primo ha creduto in me, a Daniele Romagnoli e a tutti i ragazzi della squadra che sono stati straordinari. Non vedo l’ora di ricominciare a lavorare per la prossima stagione”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

3 commenti
  1. Avatar

    fatman

    8 Novembre 2015 at 20:47

    ..grande Petrux…il prox anno cerca di fare come Iannone in Australia con il paramedico precario…

  2. Avatar

    TONYKART

    8 Novembre 2015 at 21:02

    i tifosi di rossi non parlano di quando potevi passare in recupero sul bagnato invece hai volutamente mollato ,oggi hai fatto un dritto per lasciarlo passare,fossi io l amministratore del team pramac ti metterei guidare il chiosco dei panini
    rimarrai sempre uno scarto….

    • Avatar

      n75

      10 Novembre 2015 at 18:00

      Avrebbe potuto passare Rossi, oppure finire per terra. Non so se era un rischio da correre con 20 punti in tasca.

      Per Valencia invece sono d’accordo con te: tifavo affinché riuscisse ad arrivare ottavo o nono in campionato, non ti dico l’amarezza di aver visto buttare via una posizione e non so quanti secondi per agevolare il suo amico. Davvero triste.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati