Moto2: Efren Vazquez è il nuovo pilota dello Iodaracing

Lo spagnolo sarà in sella alla Suter MMXII del Team ternano

Moto2: Efren Vazquez è il nuovo pilota dello IodaracingMoto2: Efren Vazquez è il nuovo pilota dello Iodaracing

Moto2 2016 – Efren Vazquez è il nuovo pilota dello Iodaracing. Il pilota spagnolo nel 2016 sarà in sella alla Suter MMXII del Team ternano nella classe Moto2. Vazquez, 28 anni, dal 2007 nel mondiale, ottavo nel campionato Moto3 del 2015, torna nella classe di mezzo del mondiale, avendo debuttato nel 2007 proprio in 250, ma è nella 125 e nella Moto3 che il pilota basco ha ottenuto i suoi migliori risultati, con un quinto posto finale in sella alla Derbi nel 2010 e il quarto posto nella stagione 2014.

“Sono molto contento di correre con il Team Iodaracing nella prossima stagione in Moto2 perché conosco Giampiero Sacchi sin dai tempi in cui ero con la Derbi nel 2009 e nel 2010. In quegli anni ho avuto la bella esperienza di collaborare anche con Fabrizio Manciucca che sarà il mio capo tecnico. In questi anni abbiamo parlato spesso con Giampiero cercando la possibilità di fare qualcosa insieme e questa è l’opportunità che mi può aiutare a fare una buona prima stagione in Moto2 – ha detto Efren Vazquez – Anche il Team ha molta voglia di tornare a competere al massimo livello e questa motivazione mi carica per fare bene. Per me è una nuova esperienza ma penso che con una squadra così competente e con l’aiuto di Giampiero e di Fabrizio mi troverò sicuramente a mio agio.”

“Efren è un talento e uno dei piloti più forti del mondiale Moto3, sono certo che saprà essere efficace anche in Moto2. La nostra squadra è molto felice di accoglierlo e di iniziare a lavorare con lui per ottenere nel 2016 risultati di rilievo – ha spiegato Giampiero Sacchi, Team Owner – Sono molto soddisfatto di tornare a lavorare con Efren, che avevo conosciuto alcuni anni fa quando correva con noi alla Derbi nella 125 e già allora aveva fatto vedere il suo potenziale. Vazquez ritroverà al suo fianco Fabrizio Manciucca che lo aiuterà nel suo ruolo di Capo Tecnico ad ambientarsi nella difficile categoria della Moto2, nella quale vogliamo tornare ad essere protagonisti.”

Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Aprilia rimane in Superbike con Iodaracing

Per il nuovo progetto manca solo l'ufficilità. Non rivedremo invece in pista Marco Melandri
Condividi su WhatsAppI rumors di questi giorni sembrano aver trovato conferma: mancherebbe ormai solo l’ufficialità alla partenza del nuovo progetto