MotoGP Valencia: Valentino Rossi, “Risalire in sella è stato un bel modo di rilassarsi”

Il campione della Yamaha ha ottenuto il 5° tempo nel Day 1 di Valencia

MotoGP Valencia: Valentino Rossi, “Risalire in sella è stato un bel modo di rilassarsi”MotoGP Valencia: Valentino Rossi, “Risalire in sella è stato un bel modo di rilassarsi”

MotoGP 2015 Movistar Yamaha GP Valencia Day 1 – Valentino Rossi ha disputato oggi a Valencia la prima giornata di prove libere del GP della Comunitat Valenciana, ultima tappa del mondiale 2015.

Il campione della Yamaha, che domenica sarà costretto a partire dall’ultima fila per la penalizzazione giunta dopo i noti fatti di Sepang, ha ottenuto il quinto tempo assoluto, ecco cosa ha raccontato alla stampa presente al Ricardo Tormo.

“Sono soddisfatto, nelle prove sono stato sempre competitivo e questo è molto importante per mantenere la concentrazione in una situazione più difficile. Siamo partiti bene da questa mattina e abbiamo migliorato durante il turno. Sono riuscito a fare il mio best-lap all’ultimo giro e con gomme usate e questo vuol dire che siamo competitivi. Partendo per ultimo dovrò essere costante per tutti i giri. Anche oggi pomeriggio siamo andati bene e siamo stati competitivi e nelle prime posizioni anche con le gomme dure, che potrebbero essere un opzione per la gara. Abbiamo anche provato la gomma morbida, che permette di andare più forte nei primi giri, ma la differenza non è tanta.”

Valentino, quali sono state le sensazioni provate oggi scendendo in pista e sapendo che dovrai partire comunque ultimo?

“L’unica cosa che potrebbe cambiare è il Q2 dove non devi fare il tempo e si potrebbero sfruttare quei 15 minuti per fare il passo, anche se sarà difficile, perchè ci saranno tanti piloti lenti e in traiettoria, che aspettano il giro libero e non sarà così facile riuscire a fare un’altra cosa mentre tutti fanno la qualifica. Potrebbe anche essere pericoloso, quindi farò la “solita” qualifica.”

Dopo tutte le polemica tra CAS, TAS, rimettersi il casco è stata una liberazione?

“Sicuramente la gioia e il gusto di guidare una M1, in qualunque pista del mondo, anche qui a Valencia, ti fa dimenticare tutto. E’ stato un bel modo di rilassarsi, se così si può dire.”

Riprendere la pista ti ha tranquillizzato?

“Si, mi ha tranquillizzato molto, sono abbastanza soddisfatto di essere stato veloce. Per avere una piccola possibilità devo essere più veloce di sempre, devo fare il massimo e anche di più. Era importante partire forte, con la squadra siamo molto concentrati e anche se non ce la faremo vogliamo fare una bella gara.”

La scelta delle gomme può cambiare visto che partirai dietro?

“A livello di motivazioni partire ultimo di da una carica in più. Ma la nostra velocità oggi è data dal fatto che siamo messi bene tecnicamente. Per quanto riguarda la scelta delle gomme solitamente si tiene conto del fatto che nella MotoGP sono molto importanti se non fondamentali i primi giri. Questa volta però partirò dietro e dovrò essere costante per tutta la gara.”

Fino a prima di Sepang avevi detto di essere sentire abbastanza stress, ora che sai di dover partire ultimo, cosa provi?

“Più tristezza e meno stress perchè è veramente difficile.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

11 commenti
  1. Avatar

    Rospi

    6 Novembre 2015 at 18:23

    bla bla bla bla bla..ringrazia che ti hanno dato la possibilità di farti fare questa gara,perchè normalmente saresti dovuto essere squalificato..espulso,salti la prossima partita/gara..quindi meno bla bla,grazie

    • Avatar

      Surrogo

      6 Novembre 2015 at 22:54

      Ho capito perchè sei invidioso di Rossi, dal titolo. Infatti tu in sella non puoi salirci da quanto ti tira il qlo ahahahahahahahahahaha omg

  2. Avatar

    nandop6

    6 Novembre 2015 at 18:45

    Come sempre un grande visto che avresti vinto questo mondiale a mani basse, peccato che il gatto e la volpe te lo hanno rubato. Comunque vada il mondiale è tuo.

  3. Avatar

    supermariacion

    6 Novembre 2015 at 18:52

    Rospi, stasera mi rilasso in sella a tua madre….le faccio fare bla bla bla bla bla

    • Avatar

      Rospi

      6 Novembre 2015 at 20:27

      ma se arrossisci alla vista di una figa in televisione,mi immagino cosa puoi fare “dal vivo”..saresti sicuramente piu veloce di una ducati..dammi retta,continua a “commentare” la motogp,lascia stare la figa..non fa per te

      • Avatar

        Rospi

        6 Novembre 2015 at 20:29

        ma se arrossisci alla vista di una f1ga in televisione,mi immagino cosa puoi fare “dal vivo”..saresti sicuramente piu veloce di una ducati..dammi retta,continua a “commentare” la motogp,lascia stare la f1ga..non fa per te

    • Avatar

      V.D.S

      6 Novembre 2015 at 22:20

      Rilassati con la canna del gas,parassita!

  4. Avatar

    cujo

    6 Novembre 2015 at 19:34

    sei troppo maestoso davanti a quelle due caccole, continua così, che domenica ci sarà da divertirsi…..

    #iostoconvale

    • Avatar

      Rospi

      6 Novembre 2015 at 20:38

      le due caccole siete per caso tu e superminki@man? allora concordo con te

      • Avatar

        cujo

        6 Novembre 2015 at 23:31

        AHAHAHAHAHAHAHAHAHAH………….
        lo ripeto, sei troppo prevedibile….

        a proposito, scusami cara, non fare le tue solite scenate da isterichetta, ma stasera avevo una festa nel paddok, dove Gibernau in italiano (testuali parole) diceva che il bimbominkia ha oltrepassato i limiti, quindi scusami se non posso darti tanta relazione, me una minkia torta, anche nelle tue condizioni se vuoi la trovi…..

  5. Avatar

    gprg67

    6 Novembre 2015 at 21:06

    ci siamo ragazzi. Domenica è il giorno! Finirà anche questo mondiale, che è stato entusiasmante e che verrà ricordato come la grande beffa. Sarà ricordato come il mondiale che portò un ragazzo di quasi 37 anni a sfidare i ragazzini terribili ed a farli arrossire in molte occasioni. Sarà ricordato come il mondiale che smascherò due presunti campioni e li ridimensionò a tal punto che persero migliaia di fan. Gli va bene a MM che ormai Vale ha gli anni contati…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati