MotoGP Valencia: Marc Marquez, “E’ stata una settimana difficile, voglio concentrarmi sulla gara”

Il campione in carica della Honda ha parlato dopo i fatti di Sepang

MotoGP Valencia: Marc Marquez, “E’ stata una settimana difficile, voglio concentrarmi sulla gara”MotoGP Valencia: Marc Marquez, “E’ stata una settimana difficile, voglio concentrarmi sulla gara”

MotoGP 2015 Repsol Honda GP Valencia Preview – Marc Marquez è tornato a parlare dopo i fatti di Sepang. Il campione in carica della Honda, che dovrà lasciare lo “scettro” ad uno tra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, spera di mettersi alle spalle quanto successo in Malesia, così da potersi concentrare unicamente sulla gara. A lui la parola.

“E ‘stata una settimana difficile, dopo quello che è successo a Sepang, ma ho fatto del mio meglio per mettermi tutto alle spalle, concentrandomi sull’allenamento in attesa della gara finale della stagione. Vogliamo chiudere al meglio, così ci sarà lavorare sodo sin dal venerdì per trovare la miglior messa a punto che ci dia le migliori possibilità per la gara – ha detto Marc Marquez – Ho avuto risultati contrastanti qui in passato, ma mi piace correre davanti ai tifosi di casa. Spero che gli eventi della scorsa settimana possano essere dimenticati per potersi concentrare sulla gara. ”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

5 commenti
  1. Avatar

    oJEANo

    3 Novembre 2015 at 13:49

    Il passato torna sempre ha galla
    puoi non pensarci ma non cancellarlo, quindi occhio ha quel che combini……

    PS: buona Gara Marquez…..

  2. Avatar

    Rospi

    3 Novembre 2015 at 14:16

    Idolo,grande Marc! fai parlare la pista!

  3. Avatar

    Durim

    3 Novembre 2015 at 18:29

    Avevi detto lo stesso a Sepang..chissà..ormai sei solo un ammasso di bugie..più falso di giuda

  4. Avatar

    supermariacion

    3 Novembre 2015 at 20:31

    MM93 sta sertimana ti hanno sfondato da dietro??

  5. Avatar

    zukki

    4 Novembre 2015 at 07:33

    Fancu.lo baby boy!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati