Superbike: Davies soddisfatto della due giorni di test

Il pilota gallese ad Aragon era impegnato con lo sviluppo della Panigale 1199 R versione 2016

Superbike: Davies soddisfatto della due giorni di testSuperbike: Davies soddisfatto della due giorni di test

L’Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team ha concluso con Chaz Davies la due giorni di test in programma sul circuito spagnolo del Motorland di Aragón questa settimana.

Per il pilota gallese si è trattato quindi della prima opportunità di provare gli aggiornamenti della nuova Panigale R in preparazione della stagione 2016. Se la prima giornata è stata condizionata dal maltempo, che non ha consentito di percorrere molti giri, la seconda ha invece permesso a Davies ed ai suoi tecnici svolgere quasi tutto il programma di lavoro previsto.
Le aree di prova erano concentrate sulla elettronica e su qualche aggiornamento di motore, che a fine test sono state promosse dal pilota.

Davies ha completato un totale di circa 100 giri durante i due giorni, girando costantemente su tempi pari ai primati di gara del 2015 e la squadra è quindi soddisfatta del lavoro svolto.
Nelle prossime settimane si continuerà a preparare il materiale per i due successivi appuntamenti di novembre: la squadra Italiana tornerà infatti sul circuito di Aragón il 16 e il 17 novembre, per poi trasferirsi a Jerez de la Frontera il 25, 26 e 27 novembre per gli ultimi test del 2015.

“È stata una giornata molto impegnativa ma anche positiva” – ha detto Chaz Davies – “Abbiamo lavorato molto con la nuova elettronica e specialmente con il freno motore che per me è molto importante. Gli aggiornamenti introdotti per il 2016 hanno avuto effetti positivi ed alla fine la moto è risultata molto stabile e costante specialmente all’anteriore. Abbiamo fatto anche una comparativa interessante tra il setting della gara fatta qui ad aprile, quello di fine stagione ed infine il risultato sulla versione 2016. Si è sempre confermato il trend positivo sia in termini di feeling sulla moto che di tempi sul giro, aspetto molto importante che conferma la giusta direzione che abbiamo preso e che ci fa essere confidenti per la prossima stagione.”

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati