Superbike: I Team sono impegnati nei test di Aragon e Jerez

Quattro squadre incominciano già la preparazione alla prossima stagione.

Superbike: I Team sono impegnati nei test di Aragon e  JerezSuperbike: I Team sono impegnati nei test di Aragon e  Jerez

Per Kawasaki, Yamaha, Ducati e Honda non è ancora venuto il momento di andare in vacanza per la pausa invernale: con la fine della stagione agonistica, è infatti già ora di focalizzarsi sui test invernali in vista della prossima edizione del Mondiale Superbike.

Tutti e quattro scenderanno in pista in Spagna, al MotorLand Aragon e al Circuito de Jerez a partire da questa settimana fino alla fine di novembre, secondo un calendario che è già stato comunicato a Dorna dai team.

Le case che più sono state protagoniste quest’anno, Kawasaki e Ducati, faranno da apripista con un test di due giorni che è partito ieri, 27 ottobre.
Sykes sarà l’unico pilota Kawasaki in pista, in quanto Rea resterà a casa per assistere alla nascita del suo secondogenito.

La squadra vincitrice del titolo piloti e costruttori tornerà in azione a Jerez il 3 e 4 di novembre, ancora una volta non da sola: a dividere la pista con il neo Campione del Mondo Jonathan Rea e Tom Sykes saranno infatti Alex Lowes, Sylvain Guintoli con il nuovo team ufficiale Yamaha, gestito da Paul Denning e Crescent Racing.
Per i media ed i fan l’occasione sarà ghiotta per avere un confronto, seppur molto prematuro, tra la versione 2016 della Ninja ZX-10R e la Yamaha YZF-R1 con specifiche Superbike, due moto tanto attese.
Il neo pilota Honda Superbike, Nicky Hayden, farà il suo debutto in sella alla CBR1000RR Fireblade SP ad Aragon il 16 e 17 novembre prossimi, assieme al compagno di squadra Michael van der Mark.

Tutte queste squadre torneranno poi in pista a fine mese a Jerez, poco prima dell’inizio del periodo ufficiale di stop invernale: Ducati, Honda e Yamaha saranno presenti infatti presenti dal 25 al 27, con KRT che si aggiungerà un giorno dopo.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati