MotoGP: Aprilia record stagionale, Bradl 10° e Bautista 14°

Miglior gara del 2015 per Aprilia

MotoGP: Aprilia record stagionale, Bradl 10° e Bautista 14°MotoGP: Aprilia record stagionale, Bradl 10° e Bautista 14°

MotoGP 2015 Sepang GP – l’obiettivo era chiaro: continuare a migliorare dopo le buone prestazioni mostrate in Giappone ed in Australia. Oggi, nel Gran Premio malese, gli uomini di Noale sono riusciti appieno nel loro intento.
Stefan Bradl ha conquistato la 10° posizione portando la RS-GP al miglior risultato stagionale e facendo gioire la casa madre Aprilia.
Anche Alvaro Bautista, nonostante evidenti problemi di grip, ha concluso nella top-15 (14°) conquistando altri 2 punti iridati.

“Innanzitutto voglio ringraziare il team, Romano Albesiano e Fausto Gresini per aver creduto in me dandomi questa possibilità, soprattutto dopo la mia prima parte di stagione deludente – ha commentato Stefan Bradl. Avevo già mostrato il mio potenziale diverse volte in prova, ma ci è voluto un po’ di tempo per concretizzarlo con un bel risultato in gara. Durante il weekend è andato tutto molto bene, siamo riusciti a trovare un buon set-up sin dall’inizio e tutta la squadra ha lavorato alla grande, come sempre. È bello avergli potuto restituire in cambio un bel risultato, assolutamente meritato. La gara è stata molto lunga per me: all’inizio potevo essere molto veloce, ma non abbastanza per seguire i piloti davanti, per cui una volta ritrovatomi da solo è stato difficile mantenere la concentrazione e gestire il margine sui miei inseguitori. Sono molto felice, finalmente un bel risultato anche in gara!”.

“Una gara difficile per me perché non sono riuscito a trovare un set up giusto – ha spiegato Alvaro Bautista. Abbiamo provato tanto ma non sono mai riuscito a trovare una buona sensazione, da questo punto di vista è stata la gara più difficile. Ho fatto anche una buona partenza ma la moto mi chiudeva davanti in entrata curva e quando è arrivato il calo gomma sono andato in crisi di aderenza. Ho lottato, ho cercato il mio passo e alla fine è anche arrivato un punto. Peccato perché nelle ultime gare era andato tutto piuttosto bene. Ma ora voglio ringraziare la squadra che ha lavorato molto per aiutarmi e fare i complimenti a Stefan che ha fatto un gran weekend e anche in gara è stato molto competitivo”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati