Moto3: ottimo Manzi 16°, Pagliani più indietro

Giornata soddisfacente per il Team Italia

Moto3: ottimo Manzi 16°, Pagliani più indietroMoto3: ottimo Manzi 16°, Pagliani più indietro

Moto3 2015 Sepang QP – continuano ad arrivare buone prestazioni per Stefano Manzi che, in una griglia stravolta dalle penalità, ha conquistato la 16° casella sullo schieramento di partenza grazie al crono di 2’13″980.
Più attardato il suo compagno di squadra, Manuel Pagliani, che domani prenderà il via dal 30° posto (2’14″617).

“Sono contento del piazzamento in griglia – ha detto Stefano Manzi – mi dispiace soltanto aver incontrato del traffico nell’ultimo run che non mi ha permesso di migliorarmi ulteriormente. Questa mattina nella terza sessione di prove ho ottenuto un buon tempo in 2’13″6 che non sono riuscito a ripetere in qualifica vuoi per il traffico, vuoi per le temperature più elevate. Ad ogni modo sono soddisfatto perchè ho un gran feeling con la moto, questo testimonia che con la squadra stiamo lavorando molto bene ed i risultati stanno arrivando con continuità”.

“Purtroppo ci ritroviamo costretti a partire indietro – ha spiegato Manuel Pagliani – ma da questa qualifica sono emersi diversi segnali incoraggianti. Nel primo run ho girato da solo, senza l’ausilio delle scie di altri piloti, riuscendo a migliorare i tempi fatti registrare nei turni precedenti. Ho dato il massimo per progredire nell’ultima uscita, ma sfortunatamente non ho trovato la scia giusta per guadagnare quei decimi in più per partire più avanti. Si prospetta una gara come Phillip Island, di rimonta, ma grazie al lavoro di tutta la squadra sento la moto sempre più mia e sono pronto per una corsa d’attacco”.

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati