MotoGP: Aprilia chiamata a confermarsi

La Casa di Noale arriva in Malesia carica di aspettative

MotoGP: Aprilia chiamata a confermarsiMotoGP: Aprilia chiamata a confermarsi

MotoGP 2015 Aprilia Racing Team Gresini Preview Sepang – la Malesia rappresenta l’ultima gara del trittico asiatico. In Giappone Stefan Bradl ha conquistato la miglior qualifica stagionale per Aprilia (13°); mentre in Australia Alvaro Bautista ha chiuso con il minor distacco dal primo mai fatto registrare nel 2015.
Nella gara malese gli uomini Aprilia sono chiamati a confermare questi miglioramenti.

“Qui abbiamo già girato con la RS-GP nei test invernali – ha spiegato Alvaro Bautista – quindi avremo dei riferimenti che ci consentiranno di non partire da zero nella messa a punto della moto, come è accaduto nelle altre piste. Sepang è un tracciato molto esigente, ci sono curve lente, veloci, ci sono staccate molto impegnative e naturalmente avremo il solito gran caldo della Malesia. Sarà una gara dura ma la pista mi piace moltissimo e qui ho sempre fatto bene e inoltre arriviamo a questa gara molto carichi per il bel risultato fatto a Phillip Island in quanto a performance in gara. La Malesia è l’occasione per cercare di migliorarci ancora”.

“Da quando sono in sella alla Aprilia RS-GP il weekend di Phillip Island è stato il più complicato – ha dichiarato Stefan Bradl – probabilmente le condizioni di basse temperature ci hanno penalizzato, facendoci soffrire più del solito. In Malesia incontreremo condizioni totalmente differenti e soprattutto avremo già dei riferimenti da sfruttare: sono perciò convinto che andrà meglio e potremo trovare delle buone soluzioni per ottenere buone performance”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati