MotoGP Phillip Island: Yamaha si aggiudica il titolo costruttori

Stagione da incorniciare per la casa dei Tre Diapason

MotoGP Phillip Island: Yamaha si aggiudica il titolo costruttoriMotoGP Phillip Island: Yamaha si aggiudica il titolo costruttori

MotoGP 2015 Phillip Island – La Yamaha si è aggiudicata il titolo costruttori MotoGP 2015. Oggi a Phillip Island il secondo posto di Jorge Lorenzo ha portato alla casa dei Tre Diapason la certezza del titolo, visti i 362 punti frutto di sei vittorie e due secondi posti per Jorge Lorenzo, quattro vittorie, un secondo posto e due terzi posti di Valentino Rossi e un secondo posto di Bradley Smith a Misano.

Un risultato che arriva nel 60° anniversario e che si va ad aggiungere alla ricca lista del costruttore giapponese, in pista dal 1949, quando si tenne il primo GP. Un’annata questa che gli uomini della casa giapponese ricorderanno a lungo, visto il titolo squadre conquistato tre settimane fa ad Aragon e la certezze del titolo piloti, visto che in lizza sono rimasti solo Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, con quest’ultimo che deve recuperare 11 punti al pesarese quando mancano due gare alla fine del campionato, Sepang e Valencia.

In totale la Yamaha ha vinto 16 titoli piloti così suddivisi: quattro con Valentino Rossi in MotoGP (2004, 2005, 2008 e 2009), tre con Wayne Rainey (1990, 1991, 1992), tre con Eddie Lawson (1984, 1986, 1988), tre con Kenny Roberts (1978, 1979, 1980) e uno con Giacomo Agostini (1975) nella classe 500cc.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    gprg67

    18 ottobre 2015 at 17:45

    ueh…non hanno menzionato i due di Lorenzo…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati