Moto3: delusione per Bastianini 29° e Locatelli 32°

Giornata nera per il Gresini Racing Team

Moto3: delusione per Bastianini 29° e Locatelli 32°Moto3: delusione per Bastianini 29° e Locatelli 32°

Moto3 2015 Phillip Island QP – entrambi i piloti oggi hanno concluso il turno di qualifiche estremamente lontani da dove si sarebbero aspettati: Enea Bastianini 29° (1’37″697) ed Andrea Locatelli 32° (1’38″242).
Domani gli alfieri del Gresini Racing Team sono attesi da una gara in rimonta resa però ancor più difficile dalle difficoltà nella ricerca del setting ideale.

“Oggi è andata male e non sono contento – ha commentato amaramente Enea Bastianini. Purtroppo non riesco ancora ad essere veloce e non mi sento a mio agio: i problemi di ieri sono rimasti e in più ora fatico anche in frenata. Domani dovremo lavorare nel Warm Up per provare a migliorare in vista della gara”.

“Probabilmente a causa delle temperature più alte incontrate oggi, il retrotreno della moto si muoveva molto e non mi garantiva molta fiducia – ha spiegato Andrea Locatelli – in più non avvertivo molto appoggio sull’anteriore all’ingresso dei curvoni veloci. Tutto ciò, unito al traffico che non ci ha consentito di portare a termine un giro pulito, ci ha relegati indietro sullo schieramento. Fisicamente ho comunque ancora qualche difficoltà: per spingere forte occorre muoversi velocemente sulla moto, mentre in alcuni punti del tracciato sono ancora lento e di conseguenza perdo terreno. Domani prevedo comunque una gara con una grande bagarre e tanti sorpassi, per cui potremo provare a risalire qualche posizione”.

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati