Superbike: Rea chiude davanti le seconde libere del Pirelli Qatar Round

Dietro di lui troviamo Torres e Sykes. Davies é quarto.

Superbike: Rea chiude davanti le seconde libere del Pirelli Qatar RoundSuperbike: Rea chiude davanti le seconde libere del Pirelli Qatar Round

Nonostante il titolo già conquistato lo scorso mese di settembre, Jonathan Rea non vuole fare la parte da comprimario nemmeno nella prima giornata di libere del Pirelli Qatar Round, ultimo appuntamento della stagione.

Il neo Campione, infatti, ha chiuso con il miglior tempo assoluto le due sessioni di oggi, fermando i cronometri sul 1’58.252 al penultimo passaggio del secondo turno odierno, scalzando dalla prima posizione un Jordi Torres in gran forma, autore del miglior crono nel turno della mattinata.

Rea, lo ricordiamo, è in cerca delle 25 lunghezze che gli mancherebbero per raggiungere il record assoluto di punti nel Mondiale Superbike.

Terzo posto per Tom Sykes, davanti per soli 19 millesimi al suo rivale per il posto da vice-campione di questa edizione, Chaz Davies.
Quinta posizione per un Michael van der Mark che mostra nuovamente dei segnali incoraggianti dopo le ottime prove di Jerez e Magny-Cours, e che si mette dietro Leon Haslam, Xavi Fores, Randy de Puniet ed Alex Lowes, con Niccolò Canepa a completare la top 10.

Prossimo appuntamento domani alle 12:00 con la terza sessione di prove libere.

Di seguito la classifica dei tempi fatti registrare dopo la seconda sessione di libere:

1. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 58.252s
2. Jordi Torres ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 1m 58.406s
3. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 58.637s
4. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 58.656s
5. Michael van der Mark NED PATA Honda CBR1000RR 1m 58.936s
6. Leon Haslam GBR Red Devils Roma Aprilia RSV4 1m 58.993s
7. Xavi Fores ESP Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 59.039s
8. Randy de Puniet FRA Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 59.170s
9. Alex Lowes GBR Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 59.448s
10. Niccolò Canepa ITA Althea Ducati 1199R 1m 59.820s
11. Matteo Baiocco ITA Althea Ducati 1199R 1m 59.889s
12. David Salom ESP Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 59.991s
13. Ayrton Badovini ITA BMW Italia S1000RR 2m 00.050s
14. Sylvain Guintoli FRA PATA Honda CBR1000RR 2m 00.105s
15. Leon Camier GBR MV Agusta F4 RR 2m 00.186s
16. Leandro Mercado ARG Barni Ducati 1199R 2m 00.974s
17. Roman Ramos ESP GO Eleven Kawasaki ZX-10R2m 01.065s
18. Christophe Ponsson FRA Pedercini Kawasaki ZX-10R 2m 01.159s
19. Gianluca Vizziello ITA Grillini Kawasaki ZX-10R 2m 01.300s
20. Gabor Rizmayer HUN Team Toth BMW S1000RR 2m 02.341s
21. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR 2m 03.851s
22. Alex Phillis AUS Grillini Kawasaki ZX-10R 2m 04.662s

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati