MotoGP Motegi: Danilo Petrucci “Stavo lottando con i top rider, ma ho chiesto troppo alla gomma”

Il Petrux, sotto la pioggia, non riesce a ripetere il garone di Silverstone

MotoGP Motegi: Danilo Petrucci “Stavo lottando con i top rider, ma ho chiesto troppo alla gomma”MotoGP Motegi: Danilo Petrucci “Stavo lottando con i top rider, ma ho chiesto troppo alla gomma”

Danilo Petrucci chiude con un ritiro il gran premio di Motegi, scivolato mentre era 8°. Il pilota del team Pramac in mattinata, quando ha visto il pioggione arrivato sul circuito, aveva sperato di ripetere la gara sublime di Silverstone dove aveva chiuso 2°, ma purtroppo stavolta non ha mai avuto il feeling giusto con la moto. Comunque scattato dal 17° posto, con una partenza da leone, si è subito ritrovato in piena top 10, ma poi è scivolato mentre tentava di passare Iannone.

“E’ un peccato perchè avevo iniziato molto bene – ha affermato Danilo Petrucci – Poi ho cominciato a sentire la moto che faticava molto a rallentare. Ho provato a superare Iannone ma non ci sono riuscito. A quel punto la gomma davanti ha iniziato calare. Non pensavo di cadere in quel punto ma appena ho lasciato i freni sono scivolato. Mi dispiace perchè stavamo facendo una gara onorevole e perchè abbiamo buttato via dei punti preziosi. Stavo lottando con quelli davanti ma era difficile stare in piedi e forse ho chiesto troppo alla gomma anteriore anche se in frenata, durante tutto il week end, non ho mai trovato il giusto feeling. Per fortuna non c’è tempo per pensarci. Andiamo in Australia, non vedo l’ora di essere a venerdì..”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati