MotoGP: Alex de Angelis, trauma cranico e frattura lieve di 5 vertebre e di tre costole

Dopo il grande spavento, arriva il bollettino medico, che fa tirare un sospiro di sollievo

MotoGP: Alex de Angelis, trauma cranico e frattura lieve di 5 vertebre e di tre costoleMotoGP: Alex de Angelis, trauma cranico e frattura lieve di 5 vertebre e di tre costole

MotoGP 2015 IodaracingAlex de Angelis è stato vittima di una brutta caduta nel corso delle FP4 del Gran Premio del Giappone. Una caduta come raccontato anche da Valentino Rossi, testimone oculare, che ha visto il sammarinese perdere il controllo della sua ART in un high-side, terminato contro il guard rail. Le prime immagini hanno lasciato tutti con il fiato sospeso, il pilota era a terra incosciente, ma il responso medico, seppur non da poco, fa tirare a tutti un sospiro di sollievo. Ecco quanto recita il comunicato emesso dallo stesso team.

“Alex De Angelis a seguito della caduta nelle FP4 ha riportato un forte trauma cranico per il quale è stato trasferito in elicottero presso l’Ospedale Universitario di Dokkyo nei pressi di Tochigi.

I medici del nosocomio lo hanno sottoposto ad una (Tomografia Assiale Computerizzata (TAC) che ha evidenziato la frattura lieve di 5 vertebre e di tre costole.

In questo momento Alex De Angelis sta effettuando tutti gli esami di routine mentre l’ortopedico dell’Ospedale Universitario di Dokkyo esclude qualsiasi lesione midollare.

Con molta probabilità Alex De Angelis, che non ricorda a causa del trauma cranico la dinamica del suo incidente, potrà essere trasferito in Italia nel corso della prossima settimana. Ulteriori notizie verranno diffuse non appena disponibili.”

Ad Alex vanno gli auguri di pronta guarigione di tutta la redazione di Motorionline e in particolare i miei, voglio rivederti in forma Alex, Forza!!

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    Ultimo1966

    10 ottobre 2015 at 18:16

    Tanti auguri Alex.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati