MotoGP: Andrea Iannone, “Motegi pista bellissima”

Il pilota abruzzese della Ducati è quarto nella classifica mondiale

MotoGP: Andrea Iannone, “Motegi pista bellissima”MotoGP: Andrea Iannone, “Motegi pista bellissima”

Andrea Iannone MotoGP 2015 Ducati – Il circus del motomondiale si sposta a Motegi, prima tappa dell’impegnativa serie di tre gare extra-europee consecutive di fine stagione, che proseguirà in Australia e in Malesia. Andrea Iannone vanta due vittorie a Motegi, 125 nel 2009 e Moto2 nel 2011 e lo scorso anno è riuscito a portare a casa un sesto posto con la GP14 del Pramac Racing Team. Quest’anno spera di fare ancora meglio, sperando che la spalla infortunata non gli dia troppo fastidio in un circuito stop-and-go. A lui la parola.

“Ho dei buoni ricordi del circuito di Motegi, perché ho vinto una gara della 125 molto strana nel 2009 e una in Moto2 nel 2011. A mio avviso è una pista bellissima, anche se l’anno scorso in MotoGP la gara è stata un po’ difficile per me – ha detto Andrea Iannone – Quest’anno con la Desmosedici GP15 spero di migliorare decisamente la mia prestazione, sempre che la spalla sinistra non mi dia troppo fastidio in frenata!”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati