MotoGP Aragon: Valentino Rossi, “Nel pomeriggio mi mancava il passo”

Il sette volte iridato della Top Class ha sofferto l'innalzamento della temperatura

MotoGP Aragon: Valentino Rossi, “Nel pomeriggio mi mancava il passo”MotoGP Aragon: Valentino Rossi, “Nel pomeriggio mi mancava il passo”

MotoGP 2015 Movistar Yamaha Gp Aragon QP – E’ un Valentino Rossi non troppo soddisfatto quello che ha parlato alla stampa dopo le qualifiche del Gran Premio di Aragon. Il sette volte iridato della Top Class ha sofferto infatti l’innalzamento della temperatura e non è riuscito a tenere il passo dei primi, chiudendo sesto.

Valentino, raccontaci la giornata e queste qualifiche.

“Oggi è stata una giornata più difficile rispetto a ieri, soprattutto nel pomeriggio. Stamattina era andata abbastanza bene, sia come passo con le gomme usate, sia con le gomme nuove. Nel pomeriggio invece con l’innalzamento della temperatura sono andato più in difficoltà, soprattutto rispetto ai primi tre, che riescono a tenere un passo migliore del mio. Questo mi preoccupa, perchè se in gara trovassimo questa temperatura, sarebbe molto difficile tenere il loro passo. Abbiamo però ancora il warm up e le condizioni potrebbero cambiare. Sono sesto, si poteva fare di meglio, ma non siamo lontani, ma dobbiamo trovare il passo che ora non abbiamo. Va forte anche Iannone e sarà difficile da battere.”

Domattina nel warm up troverete temperature più rigide, è comunque possibile capire la strada da prendere?

“Questo è vero, ma faremo delle modifiche sostanziali, che dovrebbero farci capire se la direzione presa è quella giusta oppure no. Non si può essere sicuri al 100% ma ci può fare un’idea.”

Valentino, farai una gara su Lorenzo? E le Honda potrebbero diventare tue alleate?

“Fare una gara su Lorenzo sarà difficile, bisogna più che altro cercare di fare il massimo. Nei turni ci sono state delle prestazioni altalenanti, non riesco a capire se Jorge è il più veloce in assoluto oppure se lo sono le Honda. Sul passo Marquez sembra avere qualcosa di meno rispetto a Jorge e anche Pedrosa va molto forte. Questo ad oggi, bisognerà vedere domani se le Honda faranno uno step avanti, ma io non ci posso fare niente, devo solo cercare di migliorare la mia performance in ottica gara.”

Ieri sei partito molto bene, mentre oggi hai faticato di più, il vantaggio di ieri era anche quello di aver provato qui nei test?

“Questa è stata sempre una pista difficile per me. Certo, non mi aspettavo di essere lontano sul passo gara, soprattutto visto quanto fatto stamattina, dove ero andato forte.”

Ti abbiamo visto fare delle prove di cambio moto, come ti sei trovato?

“Un conto è farlo in gara, un conto in prova. Stiamo solo cercando di trovare la giusta posizione dove mettere la moto per essere più veloci.”

Qualcuno sui social suggerisce di salire di traverso!

“Tipo le signore con la vespa! (risata generale, ndr), ma è un pò pericoloso, perchè devi piegare di la e se non se la fai a ritirarla su esci dal box di traverso!”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati