MotoGP: Toni Elias con Forward Racing da Aragon

Lo spagnolo sostituirà Claudio Corti sino al termine della stagione

MotoGP: Toni Elias con Forward Racing da AragonMotoGP: Toni Elias con Forward Racing da Aragon

Forward Racing 2015 – Il Forward Racing schiererà a partire da Aragon lo spagnolo Toni Elias, vecchia conoscenza del motomondiale. L’ex Campione del Mondo Moto2 si unirà al Team già dalla prossima gara in programma al Motorland di Aragon il prossimo 27 settembre. Per Elias si tratta di un ritorno nella Top Class, dove aveva esordito nel 2005 con il team Fortuna Yamaha.

A lasciargli il posto il nostro Claudio Corti, che era risalito in sella alla Yamaha Open al posto del partente Stefan Bradl dal GP di Germania. Il Team ha voluto ringraziare il comasco per essersi messo a disposizione in un momento delicato.

“Non posso che essere contento di tornare a correre in MotoGP. Quest’anno sono già sceso in pista a Indianapolis, ma solo per una gara, mentre con Forward avrò la possibilità di terminare la stagione – ha spiegato Toni Elias – Voglio ringraziare Giovanni e tutto il team per questa bella opportunità. L’obiettivo è lavorare sodo e divertirsi: così arriveranno i risultati. Sono motivato e carico.”

“Sono felice di dare il benvenuto a Toni Elias nel nostro team per questo finale di stagione. Correrà con noi per 5 gare, due delle quali in terra Spagnola – ha detto Giovanni Cuzari – Siamo orgogliosi di avere ancora una volta un ex Campione del Mondo in sella alla Forward Yamaha. Un ringraziamento particolare va a Claudio, da sempre legato a Forward Racing, che ha corso con noi in queste ultime gare mettendosi a totale disposizione del team”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Moto2

Moto2 e Moto3 | Test ad Aragon prima della Thailandia

La classe leggera è stata fermata dal vento, in quella intermedia si ha avuto un assaggio del 2019, tra motori Triumph e MV Agusta
Condividi su WhatsApp Moto2 e Moto3 – Dopo il Gran Premio di Aragon, quattordicesima tappa del Motomondiale 2018, alcune squadre