MotoGP Misano: Andrea Dovizioso (4°), “Il feeling con la moto non era al 100%”

Il pilota Ducati non è soddisfatto del set-up

MotoGP Misano: Andrea Dovizioso (4°), “Il feeling con la moto non era al 100%”MotoGP Misano: Andrea Dovizioso (4°), “Il feeling con la moto non era al 100%”

MotoGP 2015 Andrea Dovizioso Misano Day 1 – Andrea Dovizioso, così come gli altri piloti Ducati, si aspettava un feeling decisamente diverso dal nuovo asfalto di Misano. Le condizioni però oggi sono state molto lontane da quelle dei test di luglio ed hanno provocato tanti problemi di grip sul posteriore. Andrea ha comunque concluso con un ottimo 4° tempo (1’33.291).

“Oggi è stato un giorno un po’ particolare – ha spiegato Andrea Dovizioso – il feeling con la moto non era al 100%. Soprattutto quando hai fatto un test sai già cosa ti può aspettare, invece le sensazioni oggi erano diverse; non tanto per i tempi quanto per il feeling con la moto. Niente di grave, sono piccole rifiniture che però ti fanno fare quello che vuoi te. Dobbiamo capire se c’era qualcosa di sbagliato nel set-up, sia di elettronica che di moto, o se semplicemente le condizioni della pista sono diverse e dobbiamo adattarci.
Riguardo al nuovo asfalto, i tempi sono già stati migliorati. La pista è sicuramente più veloce, tanto che nei test di luglio abbiamo girato almeno 1 sec più veloce dei vecchi record. Quello che succede però è che le gomme lavorano diversamente: in passato qua non abbiamo mai avuto problemi di consumo, invece con questo grip in più sulla gomma dietro si crea una linea nella zona di trazione che non ti fa spingere come prima. Dobbiamo capire se la pista può migliorare, cosa probabile; ma in questo momento c’è questo limite un po’ per tutti.
Su questa pista, in questo momento, non ci riteniamo in battaglia per la pole, soprattutto a causa del mio feeling che non è dei migliori, se però dovesse migliorare potremmo giocarcela”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati