MotoGP Silverstone, Warm Up: Sul bagnato Rossi davanti a Petrucci e Marquez

Il campione della Yamaha ha regolato la concorrenza con il crono di 2:18.660

MotoGP Silverstone, Warm Up: Sul bagnato Rossi davanti a Petrucci e MarquezMotoGP Silverstone, Warm Up: Sul bagnato Rossi davanti a Petrucci e Marquez

MotoGP 2015 GP Gran Bretagna Warm Up – I piloti della classe MotoGP hanno disputato il Warm Up del Gran Premio di Gran Bretagna (dodicesima tappa del motomondiale 2015) con l’asfalto bagnato. Tutti in pista con pneumatici rain, visto che la Bridgestone non ha una gomma intermedia, che invece tornerà dal prossimo anno quando la Michelin rientrerà come fornitore unico.

I queste condizioni miste, pista bagnata, ma con traiettoria che man mano è andata asciugandosi, il più rapido è stato Valentino Rossi, che ha fermato il cronometro sul tempo di 2:18.660.

Il campione della Yamaha ha preceduto di 0.609s il connazionale Danilo Petrucci, autore di una gran sessione in sella alla Ducati GP14 del Team Pramac.

Terzo tempo per il campione in carica Marc Marquez, quarto per il britannico Cal Crutchlow, quinto per Jorge Lorenzo e sesto per la Ducati di Andrea Dovizioso.

Chiudono la Top Ten il britannico Bradley Smith, il colombiano Yonny Hernandez, il nostro Andrea Iannone e Pol Espargarò.

MotoGp Warm Up Red Bull Ring - Stiria - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Red Bull Ring - Stiria - Risultati Warm Up

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    Ronnie

    30 Agosto 2015 at 11:25

    Rossi ha fatto un buon tempo all’ultimo giro, così come Marquez che però ha trovato traffico, credo che loro 2 siano quelli insieme a Petrucci e Crutchlow che si sono presi più rischi nell’ultimo giro.

    Lorenzo invece ha mollato un giro prima e ha girato “piano” per tutta la sessione di prove, facendosi superare da molti piloti. Probabilmente non ha voluto prendersi rischi inutili.

    Non si ha la certezza che sarà una gara asciutta, anche se credo che avranno perlomeno la traiettoria asciutta o che andrà asciugandosi per le 14 dato che le precipitazioni dovrebbero diminuire dalle 13 in poi perlomeno, quindi non penso ci sarà la pista bagnata quanto ad inizio WarmUp.

    Sulla distanza con la pista che andrà asciugandosi verranno sempre fuori i soliti…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati