Moto3 Silverstone, Prove Libere 2: Italiani grandi protagonisti, Fenati davanti ad Antonelli

Il pilota del Team Sky VR46 si è imposto per poco più di un decimo sul vincitore di Brno Niccolò Antonelli

Moto3 Silverstone, Prove Libere 2: Italiani grandi protagonisti, Fenati davanti ad AntonelliMoto3 Silverstone, Prove Libere 2: Italiani grandi protagonisti, Fenati davanti ad Antonelli

Moto3 2015 GP Gran Bretagna FP2 – Grand’Italia nel secondo turno di prove libere della classe Moto3 a Silverstone. Ad ottenere il miglior tempo è stato Romano Fenati, che ha fermato il cronometro sul tempo di 2:14.459.

Il centauro del Team Sky VR46 ha portato la sua KTM davanti alla Honda del vincitore di Brno Niccolò Antonelli. Il pilota del Team Ongetta Rivacold è staccato di soli 0.110s e ricordiamo entrambi fanno parte della VR46 Academy di Valentino Rossi.

Dietro a loro si è piazzato il francese Alexis Masbou, che ha preceduto lo spagnolo Jorge Navarro, il più veloce delle Free Practice 1. Sesto tempo per il leader del mondiale Danny Kent, che stamattina non aveva percorso neanche un giro a causa dei un problema tecnico alla sua Honda.

I colori italiani sono protagonisti anche con Andrea Migno, che in sella alla seconda KTM del Team Sky VR46 si è piazzato in settima posizione, subito davanti a Miguel Oliveira, Karel Hanika e al connazionale Francesco Bagnaia, quest’ultimo in sella alla Mahindra del Team Aspar. La VR46 Academy di Valentino Rossi piazza così quattro piloti nelle prime dieci posizioni, a testimonianza del lavoro svolto dal nove volte campione del mondo e dai suoi collaboratori.

Qualifiche difficili invece per i piloti del Team Gresini; Andrea Locatelli è venticinquesimo, seguito dal team-mate Enea Bastianini, vittima di una caduta senza conseguenze fisiche.

Moto3 Prove Libere 2 Red Bull Ring - Stiria - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Red Bull Ring - Stiria - Risultati Prove Libere 2

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati