Superbike: Il round di Imola confermato fino al 2018

Estesa la partnership con lo storico tracciato italiano per almeno tre anni

Superbike: Il round di Imola confermato fino al 2018Superbike: Il round di Imola confermato fino al 2018

E’ di questi giorni la notizia che Dorna WSBK Organization ha trovato l’accordo con Formula Imola, che gestisce l’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari, per ospitare per le prossime tre stagioni, dal 2016 al 2018, come da felice tradizione il round del Campionato Mondiale ENI FIM Superbike.

La conferma è arrivata senza grossi problemi dato che Imola è ormai diventato un appuntamento fisso e di grande successo per tutti gli appassionati italiani, e non, da essere già entrato nella storia del campionato stesso, che ha vissuto qui momenti molto importanti.
Uno dei ricordi più belli è proprio la conquista del titolo da parte del primo pilota italiano, Max Biaggi, nel 2010.

“È con grande soddisfazione che annunciamo la rinnovata partnership con Dorna, che farà sì che il Campionato Mondiale SBK sia di scena ad Imola ancora per i prossimi tre anni. Un accordo fortemente voluto da entrambe le parti che, se da una parte evidenzia l’appeal del massimo campionato riservato alle moto di serie, dall’altro ribadisce come Imola sia un appuntamento imprescindibile all’interno del campionato” – ha dichiarato Uberto Selvatico Estense, presidente di Formula Imola – “I 65.000 spettatori presenti all’edizione di quest’anno sono stati senza dubbio un ulteriore ed inequivocabile biglietto da visita delle capacità attrattive del circuito e contiamo di migliorare ancora questo risultato nei prossimi tre anni. Voglio ringraziare l’Amministrazione Comunale e il Con.Ami per il supporto datoci nel raggiungimento di questo importante risultato: l’Autodromo di Imola continua ad essere sempre più un punto di riferimento nel panorama motoristico internazionale e questo accordo ne è un’ulteriore prova”.

“Il round di Imola della SBK è sempre stato uno degli appuntamenti imperdibili del campionato e siamo felici di poter offrire ancora questo grande spettacolo agli appassionati. La pista è riconosciuta da tutti come una delle più tecniche e spettacolari e stiamo lavorando sulle strutture per renderle sempre più funzionali ad una competizione mondiale” – ha aggiunto Pietro Benvenuti, Direttore dell’Autodromo.

Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati