MotoGP Indianapolis: Danilo Petrucci, “Bellissimo essere il primo pilota Ducati in griglia”

Il pilota ternano del Team Pramac Ducati è anche il primo pilota italiano in griglia

MotoGP Indianapolis: Danilo Petrucci, “Bellissimo essere il primo pilota Ducati in griglia”MotoGP Indianapolis: Danilo Petrucci, “Bellissimo essere il primo pilota Ducati in griglia”

Danilo Petrucci MotoGP 2015 Ducati Pramac Red Bull Indianapolis Grand Prix – Qualifiche strepitose quella di Indianapolis per Danilo Petrucci. Il rider ternano del Team Pramac Ducati ha infatti ottenuto la sua miglior prestazione in carriera, quinto tempo e seconda fila. Il “Petrux” è il primo pilota italiano e anche il primo pilota Ducati in griglia, quindi la soddisfazione è doppia. Sa che domani in gara sarà difficile mantenere questa posizione, ma intanto si gode il momento. A lui la parola.

“Davvero sono il primo italiano? Non ci avevo pensato. E’ bellissimo. Fino all’inizio delle Q1 era solo un sogno. Non mi vengono tante parole. Dico solo che questa moto ha un grande potenziale. Ma va trovato, va messa a posto. E’ difficile farlo ma Daniele ed i ragazzi sono stati fantastici. Abbiamo mancato la prima fila di pochi millesimi ma non voglio pensare a questo perché fino a stamattina non ci aspettavamo neppure di rientrare in Q2. Il passo gara non è certo da 5° posto ma adesso voglio solo godermi questa grande soddisfazione. Spero domani di partire bene perché potrebbe aiutarmi molto a rimanere davanti per qualche giro in più. Sono molto contento perché essere il primo pilota di Ducati in griglia ad Indianapolis è bellissimo. Vorrei esserlo anche domani al traguardo ma credo che sarà quasi impossibile. Intanto però ringrazio tutto il team per questa giornata da ricordare.”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati