Moto3 Indianapolis: Manzi ottimo 21° crono, Ferrari solo 33°

Primo giorno di prove a doppia velocità per i ragazzi del Team Italia ‪#‎IndyGP

Moto3 Indianapolis: Manzi ottimo 21° crono, Ferrari solo 33°Moto3 Indianapolis: Manzi ottimo 21° crono, Ferrari solo 33°

Moto3 2015 GP Indianapolis Day 1: la prima giornata sul celebre Indianapolis Motor Speedway ha avuto risvolti diametralmente opposti per i giovani italiani. Mentre Stefano Manzi è riuscito ad ottenere un più che positivo 22° tempo (1’42″615) a solo 1.3 secondi dalla vetta, Matteo Ferrari è stato rallentato da problemi di feeling con la moto, non andando oltre alla 33° posizione (1’43″872).

In occasione di questo Gran Premio, il Team Italia corre listato a lutto in onore di Hamza Sofuoglu, figlio del pilota Kenan.

“Sono contento di come si è conclusa la seconda sessione – ha raccontato Stefano Manzi. Rispetto alla mattinata ci siamo migliorati di parecchio ed il tempo sul giro non è male. Il lavoro compiuto da tutta la squadra nell’arco della giornata ha dato i suoi frutti, ora cercheremo di migliorare il terzo settore dove perdiamo ancora qualcosa rispetto agli altri piloti. L’obiettivo è di continuare così con l’obiettivo di scalare ulteriori posizioni in classifica. Il bilancio di questa mia prima giornata ad Indianapolis è positivo: il circuito mi è piaciuto subito, veloce, sembra davvero congeniale al mio stile di guida”.

“Una giornata difficile – ha spiegato Matteo Ferrari. Oggi ho faticato molto a guidare, in particolare riscontro poco grip al posteriore e questo comporta non poche problematiche di usura della gomma ‘M’ (mescola media) dopo pochi giri. Con la squadra lavoreremo senza soste per trovare una soluzione in vista di domani”.

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati