MotoGP: Stefan Bradl risolve il suo contratto con Forward Racing

Il tedesco ex Honda ha rescisso il contratto che lo legava al Team elvetico

MotoGP: Stefan Bradl risolve il suo contratto con Forward RacingMotoGP: Stefan Bradl risolve il suo contratto con Forward Racing

Forward Racing 2015 – I problemi del Forward Racing, che non sarà ad Indianapolis dopo il fermo giudiziario e dell’indagine aperta nei confronti di Giovanni Cuzari, ha avuti risvolti anche sui piloti. C’è stata infatti la risoluzione consensuale del contratto che legava il tedesco Stefan Bradl al Team elvetico. Di seguito il comunicato del Team.

“Nella giornata di ieri, Stefan Bradl e Forward Racing hanno raggiunto un accordo per la risoluzione consensuale del rapporto contrattuale che lega il tedesco al team elvetico. Questa difficile decisione è stata presa davanti alla concreta possibilità offerta al pilota di proseguire la sua partecipazione al Campionato del Mondo e per garantire e tutelare gli interessi agonistici di Stefan anche in vista della prossima stagione. Con l’augurio che Stefan possa raccogliere il meglio nel suo futuro sportivo, Forward Racing si impegna a svincolarlo già dalla prossima gara in programma il 9 di Agosto sulla pista di Indianapolis.”

Ricordiamo che nel Team militano anche gli italiani Simone Corsi e Lorenzo Baldassarri (Moto2) e il francese Loris Baz (MotoGP).

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Moto2

Moto2 e Moto3 | Test ad Aragon prima della Thailandia

La classe leggera è stata fermata dal vento, in quella intermedia si ha avuto un assaggio del 2019, tra motori Triumph e MV Agusta
Condividi su WhatsApp Moto2 e Moto3 – Dopo il Gran Premio di Aragon, quattordicesima tappa del Motomondiale 2018, alcune squadre