Moto3 Sachsenring: ancora prima fila per Bastianini (2°) e seconda per Locatelli (6°)

Qualifiche decisamente positive per i piloti del Gresini Racing Team

Moto3 Sachsenring: ancora prima fila per Bastianini (2°) e seconda per Locatelli (6°)Moto3 Sachsenring: ancora prima fila per Bastianini (2°) e seconda per Locatelli (6°)

Moto3 2015 GP Germania QP: quest’oggi niente pole-position per Enea Bastianini (partito al palo nelle ultime due occasioni); ma è comunque arrivata un’ottima seconda posizione che gli permetterà di scattare subito alle spalle di un Danny Kent finora davvero imprendibile in terra tedesca.
In grande forma anche Andrea Locatelli che scatterà dalla 6° casella e che sembra proprio essersi lasciato alle spalle un momento difficile dal punto di vista delle prestazioni.

“Sono molto contento – ha dichiarato Enea Bastianini – soprattutto perché finora abbiamo vissuto un weekend complicato; nella mia ultima uscita in qualifica invece siamo riusciti a risolvere i problemi che accusavamo all’anteriore e di conseguenza sono stato in grado di ottenere un buon tempo sul giro. Domani mi aspetto un Kent molto veloce, come sempre, ma possiamo provare a stare con lui. Credo che assisteremo a un’altra gara molto combattuta, con un bel gruppo di piloti in battaglia tra di loro, e in più dovremo fare anche attenzione alle gomme, perché prevedo che ci sarà un calo di rendimento, anche prima di metà gara”.

“Sono molto soddisfatto – ha detto Andrea Locatelli – ma oggi penso che avremmo potuto ottenere anche la prima fila! Nel mio giro veloce, infatti, ho incontrato un gruppetto di piloti che mi ha ostacolato. A parte questo, sono molto contento perché ho potuto spingere forte e ho mantenuto un buon passo durante tutta la sessione di qualifiche e il comportamento della moto mi piace molto. Abbiamo lavorato bene in tutto il fine settimana e ci meritiamo questa posizione, sia io che tutto il team. Adesso non ci resta che aspettare la gara: l’assetto mi soddisfa per cui non penso che faremo altre modifiche. Prevedo una gara molto combattuta, come sempre, ma noi possiamo puntare a rimanere nel gruppetto di testa”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati