Moto3 Assen: di nuovo pole position per un’eccezionale Bastianini, Locatelli 14°

Un’altra giornata da incorniciare per il Gresini Racing Team Moto3

Moto3 Assen: di nuovo pole position per un’eccezionale Bastianini, Locatelli 14°Moto3 Assen: di nuovo pole position per un’eccezionale Bastianini, Locatelli 14°

Moto3 2015 GP Olanda QP: nemmeno due settimane fa Enea Bastianini ha conquistato la sua prima partenza al palo a Barcellona, ed oggi già si ripete. Il giovane riminese, nella “Cattedrale del Motociclismo” di Assen, ha portato a termine un giro da urlo mettendosi dietro, nell’ordine: Navarro, Hanika e Kent (leader del campionato proprio davanti ad Enea). Il crono 1’41”283 gli è valso anche il record della pista.
Buona giornata anche per Andrea Locatelli che, risolti i problemi di chattering, ha decisamente fatto un passo in avanti facendo segnare il 14° crono in qualifica (1’42”345).

“Sono molto contento, soprattutto perché il weekend non era iniziato benissimo – ha dichiarato entusiasta Enea Bastianini. Oggi tutta la mia squadra, il mio capotecnico e il mio telemetrista hanno lavorato veramente molto bene: abbiamo effettuato le mosse giuste e siamo riusciti a sistemare nel migliore dei modi la moto, che adesso ha un buon comportamento praticamente in tutti i punti della pista. Non faccio pronostici per la gara di domani: essere di nuovo in pole position è comunque un ottimo inizio!”.

“Questo pomeriggio in qualifica – ha commentato Andrea Locatelli – la situazione è migliorata moltissimo rispetto a ieri ed era quello che ci voleva! Abbiamo effettuato delle modifiche alla moto e le vibrazioni che mi avevano rallentato ieri sono svanite: sapevamo che sarebbe stato fondamentale risolvere questo problema, altrimenti oggi avrei continuato a faticare molto. È stata un po’ una rincorsa e non è stato facile, di fatto ho iniziato a girare su 1’42” soltanto in qualifica, mentre gli altri piloti riuscivano già ieri ad ottenere certi tempi. Adesso dobbiamo soltanto lavorare un po’ sulla ciclistica per ottimizzare l’assetto, ma sono fiducioso: domani mi piacerebbe finire la gara nella top ten, credo che sia un obiettivo alla nostra portata”.

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati