Moto3 Assen: Bagnaia cade ma è comunque 10° con le hard

Nonostante l’imprevisto, buona prestazione per il pilota del Mapfre Team Mahindra

Moto3 Assen: Bagnaia cade ma è comunque 10° con le hardMoto3 Assen: Bagnaia cade ma è comunque 10° con le hard

Moto3 2015 GP Olanda QP: bella dimostrazione di forza oggi sul TT di Assen per Pecco Bagnaia che, caduto a causa di un contatto con un altro pilota appena aveva montato le gomme soft, è comunque riuscito a raggiungere la 10° posizione sulla griglia di partenza (1.42.202). Risultato che lo mette in condizione di giocarsi tutte le sue chance per raggiungere il podio domani in gara.

“E’ stato un peccato – ha spiegato Pecco Bagnaia – esser stato penalizzato da un altro pilota a metà qualifica. Il lato positivo è che abbiamo comunque completato un buon giro a inizio turno che mi ha garantito una buona posizione di partenza, anche se con le gomme da gara. Dopodiché sono stato coinvolto in un contatto che mi ha fatto cadere appena avevo cambiato gli pneumatici da gara con quelli soft. Abbiamo anche fatto un considerevole miglioramento dal primo giorno. Già questa mattina avevamo deciso certe caratteristiche del set-up che hanno reso il mio feeling perfetto. La moto è pronta, e domani spero di poter tenere il mio passo fin dall’inizio e di divertirmi. Perdiamo un po’ nella curva 5 e so che avremo bisogno di migliorare in quel punto. Credo che diversi piloti saranno in grado di rompere il gruppo e noi dovremo essere sicuri di stare tra loro”.

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati