MotoGP: Aprilia ad Assen per confermare i progressi di Barcellona

Alvaro Bautista e Marco Melandri in Olanda per riprovare il materiale dei test di Barcellona

MotoGP: Aprilia ad Assen per confermare i progressi di BarcellonaMotoGP: Aprilia ad Assen per confermare i progressi di Barcellona

Aprilia MotoGP 2015 Dutch TT – L’Aprilia arriva in Olanda dopo il bel risultato ottenuto da Alvaro Bautista a Barcellona, un decimo posto finale che ha dato morale alla squadra. Sul circuito di Assen la squadra veneta cercherà un altro bel risultato e soprattutto cercherà di provare il materiale che non è riuscita a testare a Barcellona, visto che era arrivata la pioggia a rovinare i piani. Marco Melandri cercherà invece di “schiodarsi” dalle ultime posizioni in classifica e ad aiutarlo potrebbe essere un forcellone più lungo provato, anche se per pochi giri, a Barcellona.

“Arriviamo in Olanda spinti da una grande motivazione, grazie al bel risultato raccolto a Barcellona. Rimane soltanto un po’ di rammarico perché avremmo potuto completare la trasferta spagnola con dei buoni test post-gara, ma il maltempo ci ha impedito di portare avanti il lavoro che avevamo programmato – ha detto Alvaro Bautista – Ad Assen porteremo perciò il materiale che non è stato possibile valutare durante i test: non avremo molto tempo a disposizione per provarlo, ma ci impegneremo al massimo. La pista presenta tanti rapidi cambi di direzione, un’area nella quale dobbiamo migliorare, per cui sin dalle prime prove libere andremo alla ricerca del miglior set-up su questo fronte. In ogni caso nel box c’è grande entusiasmo e siamo tutti pronti a darci da fare.”

“Andiamo ad Assen con un po’ di concreto ottimismo. Nei test di Barcellona la squadra mi ha fornito un forcellone molto più lungo che mi ha dato dei segnali di maggior feeling. Ho fatto solo due giri perché poi ha iniziato a piovere, ma ho notato che la sensazione era buona – ha affermato Marco Melandri – La pista mi piace e sono sicuro che faremo qualche passettino avanti. Il risultato di Alvaro ha dato alla squadra un forte segnale di affidabilità. Vedo il bicchiere mezzo pieno.”

“Il risultato di Barcellona ci ha dato morale, soprattutto ci ha confermato che in gara miglioriamo la prestazione rispetto ai turni di prove riuscendo a stare nel centro del gruppo. Anche questo, insieme alla valutazione delle diverse novità introdotte a partire dalla gara del Mugello, ci aiuta a chiarire le aree sulle quali lavorare – ha spiegato Romano Albesiano, Responsabile Aprilia Racing – Sono esperienze coerenti con lo spirito del nostro anno laboratorio, e sarà così anche ad Assen dove porteremo i nuovi materiali che non abbiamo potuto testare a Montmelò, il lunedì dopo la gara, a causa del meteo avverso”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati