Superbike: Sykes conquista una grande Tissot- Superpole a Misano

Dietro il pilota Kawasaki troviamo Leon Haslam e un ottimo Davide Giugliano, Quinto tempo per Max Biaggi.

Superbike: Sykes conquista una grande Tissot- Superpole a MisanoSuperbike: Sykes conquista una grande Tissot- Superpole a Misano

A dispetto delle difficoltà avute in mattinata, quando al termine della terza sessione di prove libere si è trovato escluso dalla prima manche di Superpole, Tom Sykes piazza la solita grande performance del sabato e conquista una meritata Tissot-Superpole, dopo aver conquistato l’accesso alla seconda manche insieme a Ayrton Badovini.

Dietro Sykes, troviamo Leon Haslam e Davide Giugliano a completare la prima fila della griglia di partenza delle due gare di domani al Misano World Circuit Marco Simoncelli, per l’ottavo round della stagione.

Quarto e un po’ deluso per la prestazione troviamo Jonathan Rea, a precedere un grande Max Biaggi, soddisfatto ma non troppo, invece, della sua performance e fiducioso per domani.
Sesta l’altra RSV4 di Jordi Torres a precedere l’ex rookie Alex Lowes e Ayrton Badovini, qualificatosi insieme a Sykes dopo la SP1.
Completano la top-1 0 Sylvain Guintoli e un ottimo Michele Pirro.

Di seguito la griglia di partenza del Pata Riviera di Rimini Round:

1. Tom Sykes GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 34.214s
2. Leon Haslam GBR Red Devils Roma Aprilia RSV4 1m 34.426s
3. Davide Giugliano ITA Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 34.442s
4. Jonathan Rea GBR Kawasaki Racing ZX-10R 1m 34.459s
5. Max Biaggi ITA Red Devils Roma Aprilia RSV4 1m 34.463s
6. Jordi Torres ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 1m 34.551s
7. Alex Lowes GBR Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 34.811s
8. Ayrton Badovini ITA BMW Italia S1000RR 1m 34.881s
9. Sylvain Guintoli FRA PATA Honda CBR1000RR 1m 35.061s
10. Michele Pirro ITA Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 35.139s
11. Chaz Davies GBR Aruba.it Racing Ducati 1199R 1m 35.473s
12. Matteo Baiocco ITA Althea Ducati 1199R 1m 35.862s

Grid positions determined by SP1

13. Leandro Mercado ARG Barni Ducati 1199R 1m 35.285s
14. Niccolò Canepa ITA Althea Ducati 1199R 1m 35.464s
15. Michael van der Mark NED PATA Honda CBR1000RR 1m 35.642s
16. Markus Reiterberger GER BMW S1000 RR 1m 35.658s
17. Roman Ramos ESP GO Eleven Kawasaki ZX-10R1m 36.205s
18. Leon Camier GBR MV Agusta F4 RR 1m 36.247s
19. Randy de Puniet FRA Voltcom Crescent Suzuki GSX-R1000 1m 36.262s
20. David Salom ESP Pedercini Kawasaki ZX-10R Did not set time

Did progress to Superpole, grid positions determined

21. Santiago Barragan ESP Grillini Kawasaki ZX-10R 1m 38.523s
22. Gianluca Vizziello ITA Grillini Kawasaki ZX-10R 1m 38.675s
23. Christophe Ponsson FRA Pedercini Kawasaki ZX-10R 1m 38.931s
24. Gabor Rizmayer HUN Team Toth BMW S1000RR 1m 39.792s
25. Imre Toth HUN Team Toth BMW S1000RR 1m 41.415s

Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

2 commenti
  1. Avatar

    supermariacion

    20 Giugno 2015 at 23:46

    il fallito non è arrivato nei primi tre del campionato falliti. che stristezza! nei box c’era pure l’amante di pippo pozzato a fargli onore….saarà per la prossima!

    • Avatar

      testoner

      20 Giugno 2015 at 23:51

      il fallito dopo3 anni di inattivita’ e’ arrivato a 2 decimi dalla pole…. sara’ anche il campionato dei falliti ma ha fatto meglio di qualcuno che ha 7 anni in meno…
      adesso naturalmente talmente sei bacato che penserai a rossi…
      notte storto!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Esordio complicato per la Yamaha

A Phillip Island Sylvain Guintoli e Alex Lowes non raccolgono quanto sperato
Condividi su WhatsAppIl Yamaha Finance Australian Round, svoltosi lo scorso weekend sul circuito di Phillip Island, ha segnato il ritorno