MotoGP: Numeri e curiosità del Gran Premio di Catalunya

E’ la prima volta dal 1993 che due piloti Suzuki occupano le prime due posizioni in griglia. A riuscirci furono Kevin Schwantz ed Alex Barros

MotoGP: Numeri e curiosità del Gran Premio di CatalunyaMotoGP: Numeri e curiosità del Gran Premio di Catalunya

Aleix Espargarò ha “regalato” alla Suzuki la pole del Gran Premio di Catalunya. Non accadeva dal Dutch TT 2007 quando a riuscirci fu Chris Vermeulen

La Suzuki è la quarta casa ad ottenere la pole position nella classe MotoGP nelle ultime quattro gare
Jerez – Yamaha, Le Mans – Honda, Mugello – Ducati, Catalunya – Suzuki.

La pole di Espargaro è la n.100 nella classe MotoGP per i piloti spagnoli, il maggior numero di pole di qualsiasi altra nazione.

Maverick Vinales si è qualificato in prima fila per la prima volta nel suo settimo GP nella MotoGP. E’ il secondo pilota più giovane, dopo Marc Marquez, a qualificarsi in prima fila da quando la classe regina nel 2002 è diventata MotoGP

E’ la prima volta dal 1993 che due piloti Suzuki occupano le prime due posizioni in griglia. A riuscirci furono Kevin Schwantz ed Alex Barros

L’ultimo podio della Suzuki risale al GP della Repubblica Ceca 2008 quando Loris Capirossi arrivò terzo

Jorge Lorenzo ha conquistato per la quinta volta quest’anno la prima fila e punta a vincere quattro gare consecutive, cosa che non gli è mai riuscita prima

Marc Marquez aprirà la seconda fila. E’ la seconda volta nel 2015 che non parte dalla prima fila. Dei venti successi ottenuti in MotoGP solo uno è arrivato senza partire dalla prima fila, è accaduto a Valencia 2015, quando ottenne il quinto tempo in qualifica

E’ la seconda volta in assoluto che la prima fila della classe MotoGP parla tutta spagnolo. Era successo sono nel GP d’Argentina 2014.

Andrea Dovizioso è il pilota Ducati più avanti in qualifica e partirà con il 5° tempo. Nel 2013 e nel 2014 è stato il miglior pilota Ducati in gara in Catalunya, settimo nel 2013 e ottavo nel 2014

Dani Pedrosa partirà dalla seconda fila. Il pilota della Honda ha ottenuto sei podi negli ultimi sette anni nel GP di Catalunya, tra cui una vittoria nel 2008.

Valentino Rossi partirà per la quinta volta dalla terza fila in questa stagione. Dalla caduta di Aragon del 2014, è sempre salito sul podio.

Bradley Smith è il miglior pilota satellite in griglia. Partirà ottavo.

Cal Crutchlow ha ottenuto il suo peggiore risultato in qualifica (nono) dalla gara di apertura in Qatar, quando si qualificò dodicesimo

Il poleman del Mugello Andrea Iannone partirà dalla quarta fila con il dodicesimo tempo. Il suo tempo “dista” 0.978s dal poleman Aleix Espargarò.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati