Moto3 Barcellona: Fenati alla ricerca del setting (14°), Migno poco dietro (17°)

I piloti dello Sky Racing Team VR46 sono alla ricerca del set up ideale per la pista di Barcellona

Moto3 Barcellona: Fenati alla ricerca del setting (14°), Migno poco dietro (17°)Moto3 Barcellona: Fenati alla ricerca del setting (14°), Migno poco dietro (17°)

Moto3 2015 GP Catalunya Day 1: Romano Fenati, dopo l’ottimo podio nella gara di casa al Mugello, ha faticato più del solito a trovare il feeling giusto con la sua Ktm, in particolare per quanto riguarda il posteriore. In mattinata, a causa delle condizioni della pista ancora bagnata, il pilota ascolano non è andato oltre il 13° crono, per poi avere sensazioni migliori nel secondo turno in cui è stato per gran parte del tempo nel gruppo dei primi. Le difficoltà sono però tornate ad aumentare con la gomma nuova a fine FP2 e non gli hanno permesso di fare meglio della 14° posizione con 1’52.237.
Buona giornata per Andrea Migno che ha chiuso 17° (1’52.360), molto vicino al suo compagno di Team, grazie ad una modifica nella strategia di lavoro. Il prossimo step sarà trovare la soluzione per affrontare al meglio le ultime due curve del tracciato.

“Soffriamo un po’ di più la pista di Barcellona – ha spiegato Romano Fenati. Soprattutto stamattina le condizioni dell’asfalto erano pessime dopo la pioggia delle ore precedenti. Oggi pomeriggio è andata un po’ meglio ma non sono riuscito a sfruttare al meglio la gomma nuova. Penso però che già da domani mattina saremo a posto”.

“Va meglio, anche se siamo lontani 7 decimi – ha detto Andrea Migno. Andiamo forte su tutta la pista, ma nelle ultime due curve facciamo un po’ fatica, quindi perdo tutto lì. Dobbiamo riuscire a ottimizzare la messa a punto della moto, che comunque va già abbastanza bene e ne siamo felici. Se riusciremo a trovare la quadra sull’ultima parte del tracciato potremo migliorare ancora”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati