MotoGP: Francesco Guidotti, “Ad Hernandez e Petrucci diamo un bel 7”

Il Team Manager del Pramac Racing promuove i suoi piloti, ma consiglia anche materia da ripassare

MotoGP: Francesco Guidotti, “Ad Hernandez e Petrucci diamo un bel 7”MotoGP: Francesco Guidotti, “Ad Hernandez e Petrucci diamo un bel 7”

MotoGP 2015 Pramac Racing – Con la gara del Mugello se n’è andato un terzo di campionato ed è già ora di fare i primi bilanci. Quello del Team Pramac Ducati, che schiera Yonny Hernandez e Danilo Petrucci, può dirsi più che soddisfacente. Il colombiano in sella alla GP14.2 si sta ben comportando e anche il ternano ha ben impressionato in sella ad una MotoGP “vera”. Ecco a tal proposito il pensiero del Team Manager Francesco Guidotti.

La stagione di Yonny Hernandez

“E’ partito benissimo in Qatar poi ha avuto due stop ad Austin e in Argentina. Ma sta rispettando le attese. Ha una moto migliore rispetto a quella della passata stagione ma il livello dei concorrenti si è alzato molto. Sta facendo comunque una bella stagione”

La stagione di Danilo Petrucci

“Danilo sta andando molto bene. Si è adattato subito alle esigenze della Motogp. Sta prendendo coscienza dei suoi mezzi e delle sue capacità. Ci sono ancora diversi aspetti su cui deve lavorare ma è sulla strada giusta”.

Il momento più difficile
“Quando la moto di Yonny ha preso fuoco in Argentina. E’ stato davvero pericoloso. Abbiamo avuto solo responsabilità indirette su quello che è successo ma quelle immagini non sono mai belle da vedere”.

Il momento più emozionante
“Sicuramente la seconda fila di Yonny in Qatar”.

Quanto può migliorare il Team in termini di risultati?

“In termini di risultati sarà difficile migliorare il nostro livello. Stiamo veramente facendo il massimo. Mi auguro di ridurre il distacco da quelli davanti, di limitare il gap”.

Un voto a Yonny e una “materia” da ripassare.
“Yonny si merita 7. Deve applicarsi sulla concentrazione”

Un voto a Danilo e una “materia” da ripassare.
“Anche a Danilo do 7. Ma ha bisogno di trovare più serenità”.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    bcs

    7 Giugno 2015 at 15:53

    Quella patatona della Saderini non rende “sereno” il buon Petrucci? Secondo me si, e molto :)

    Grande Petrux! Questo è il suo primo anno con una Motogp degna di questo nome, ed i risultati che ha raccolto in queste prime gare, sono molto positivi.
    Se continua così si merita una bella Gp15. Due Gp15 pronte ci sono, e sono quelle che ha usato Pirro al Mugello… Io le darei a Petrucci, che già solo per la fidanzata (la Saderini) le merita :)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati