MotoGP Mugello Le pagelle Semiserie… Willy Coyote va in vacanza a Maiorca…

No, non è l'inizio di una pessima barzelletta...siamo solo incapaci di partorire dei titoli decenti.

MotoGP Mugello Le pagelle Semiserie… Willy Coyote va in vacanza a Maiorca…MotoGP Mugello Le pagelle Semiserie… Willy Coyote va in vacanza a Maiorca…

Ceci: Benvenuti alle pagelle di Ceci&Ceci! La gara di oggi è quella del Mugello e ci aspettiamo grandi cose dai nostri connazionali…
Mari&Debs: Ma che cappero sta succedendo?
Ceci: Avevate detto che le pagelle dovevo scriverle io.
Mari: Hai ragione, continua pure. Noi intanto andiamo al bar a mangiarci una piadina.
Debs: Io voglio un gelato.
Mari: Va bene, tu mangi il gelato…
Ceci: Iannone parte in prima posizione, seguito da quello spilorcio di Lorenzo e poi da Dovizioso… Poi non so cosa è successo perchè mi sono addormentata… Ragazzeeeeee!!!! Aiutooooo!!
Mari&Debs: Dai, scansati e lascia il posto a chi se ne intende e ci sa fare.
Debs: Io però finisco prima il gelato.
Mari: Siamo senza speranza…
Debs: Tra l’altro ci scusiamo per l’immensissimo ritardo, ma quando manca la materia prima (leggi: internet) pubblicare diventa una mezza impresa!

Come aveva già anticipato la “collega” Ceci, abbiamo una prima fila rossa e blu capitanata da Iannone seguito dallo spilorcio (Debs: Ma perchè spilorcio, poi? Mari: Boh, forse l’ha incontrata in giro quando è venuto all’Expo, le ha chiesto i soldi per il casello e poi non glieli ha più ridati. Debs: Il casello da Jerez costa tanto, ha ragione) e dall’altra Ducati di Dovi. Marquez lo troviamo in millantesima posizione perchè a quanto pare il Mondiale quest’anno non vuole vincerlo dato che ha troppe coppe uguali e non sa più con cosa scambiarle durante le ore di scuola: tutti i suoi amichetti si sono stancati di avere coppe, vogliono le figurine.
Scatta il verde e “scatto da giaguaro Iannone” si trova già ad impostare la seconda curva mentre tutti gli altri sono ancora lì a grattarsi il pacco come portafortuna. A quanto pare non è partenza anticipata, ha solo avuto dei riflessi che neanche Flash si immagina, mentre lo sfigato in mezzo al gruppo (Debs: E’ Yonny? Mari: No, è uno delle pulizie che passava di là. Yonny ha dato il meglio di se con un’imbarcata da paura), che ha voluto imitarlo, ha fallito malamente nell’impresa.
Iannone si mette davanti a tutti; e Marquez fa ciao-ciao col motore, segue la corda al millesimo e ne infilza una cinquantina togliendo gli adesivi a tutti quanti (forse questi riesce a scambiarli).
Lorenzo non ci sta a stare dietro a Iannone, gli lancia un salame per distrarlo e gli prende la prima posizione. Le Ducati tentano di lottare col maiorca (mari: maiorchino magari Debs: A me piace maiorca e lo chiamo maiorca ok? Mari: almeno mettici la j… Debs: Dove devo infilargliela? Mari: lasciamo perdere…) , ma quest’ultimo è in uno stato di grazia e non ci sono Santi per nessuno: Jorge ha deciso che se la viaggia in solitaria e così deve essere.
Le rosse fanno un po’ di bagarre tra di loro fino a quando Andrea non ha la meglio su Andrea (Mari: Ma che porca paletta ho scritto? Debs: Se non lo sai tu. Il primo Andrea è Dovi) e Marquez non li raggiunge. Quatti quatti iniziano a recuperare anche Pedrosa (Debs: Forza Dani!!!!Uuuuooooo Mari: Si ma calmati, mi happena telefonato Daredevil…dice che già è cieco, non vuole diventare anche sordo Debs: Perchè se no diventa più inutile di Aquaman? Mari: anche…) e Rossi. Dovizioso prende un attimo il largo sulla coppia Iannone-Marquez che danno vita ad un duello che si portano avanti dalla gara scorsa. (Debs: tipo beautiful? Mari: esatto)

merdaaaaa
Cazzzzzz…us qui non siamo a Phillip Island… non finisco in mareeeee!!

Marc, pur di superare Andrea, fa uno squillo a Willy Coyote e si fa prestare un po’ di strumenti che usa per catturare Beep Beep. All’inizio i prodotti targati ACME funzionano benissimo, ma poi, come Willy dixit, falliscono miseramente e Marc cade in malo modo (Debs: Misa che la mamma non le ha mai fatto vedere Willy Coyote fino in fondo; lo mandava a nanna prima). Pochi giri dopo anche Cal dà il meglio di sé spatasciando la moto contro le protezioni. Nel frattempo tutti recuperano Dovizioso e si portano in terza posizione: sembra un motoraduno di MotoGP. L’unico che sembra non interessarsi al podio è Melandri che non viene neanche degnato del riquadrino e anche Dovizioso non lo fila di pezza perchè rientra ai box una vita prima. Una botta di vita viene data da Pedrosa e Rossi, più Rossi che Pedrosa, che cercano di rimontare per conquistare il secondo posto. La gara si conclude con Lorenzo già a casa, con le pantofole e la sangria disteso sul divano, Iannone, Rossi e Pedrosa.

Jorge “mattacchione” Lorenzo, voto: 99 +1 con Lode: apre i box, sistema la sua moto, sistema il motorino del ragazzino che si è fermato a 200m dal circuito, prepara la cena per tutto il team, si prepara per il warm up, fa tutta la gara in testa dalla terza curva in poi, chiama il soccorso stradale per Marquez, festeggia e fa da dj alla sua festa per la vittoria, chiude il box a chiave e le mette sotto il tappeto. Se lasciasse un po’ di spazio anche agli altri, forse non farebbe tutta la gara in testa e si avrebbe un pochino più di spettacolo.

saltaaa
Ma sì, buttiamoci in mar… AIUTO!

Andrea Iannone, voto: 10: quello che aveva fretta di finire la gara era lui; il 2 Giugno doveva essere assolutamente a Milano per spaccarsi ammerda al concerto dei Metallica e tornare a casa col collo distrutto dal troppo pogo. Temete, o piloti, per la prossima gara: SEEK&DESTROYYYY!!!

Valentino Rossi, voto: 7: una partenza al plutonio impoverito rovina quella che poteva essere una vittoria a meno di un “fattore Lorenzo”. La prossima volta consigliamo di farsi un giro con Lorenzo ad aprire il box!

Dani Pedrosa, voto: “mano di Dio”: finalmente siamo sulla buona strada per la ripresa dal brutto infortunio che ha avuto, oggi l’ha dimostrato, anche se molti testimoni concordano di aver visto un bagliore ed un uomo vecchio, coi capelli bianchi e la barba, la tunica bianca seduto sul codino della sua moto. (Mari: Il big boss dei big boss in persona? Quello che ha come depandance il Vaticano? Debs: No, Alberto Puig)

Marc “Willy Coyote” Marquez, voto: BOOOOM: cocktail di grappa, anfetamine e colate di cemento per dimenticare questo week-end. Il cemento inoltre è utile per tenere incollato l’anteriore all’asfalto, Mari&Debs lo consigliano sempre, da applicare prima di ogni gara.

Debs: Finalmente ho finito il gelato e posso dare una mano con le pagelle.
Mari: Peccato che arrivi tardi, hai lo stesso tempismo della Ceci.
Ceci: Stavate parlando di me?
Mari: Nono, tranquilla, torna a struggerti per il fatto che non sei riuscita a vedere nemmeno un giro della gara.
Ceci: Sei cattiva e quindi chiudo io le pagelle dando l’appuntamento in Catalunya e ricordandovi che queste due scellerate hanno anche una Pagina Facebook
Debs: Tu sempre nei momenti migliori arrivi.
Mari: Tra l’altro, cioè ridendo e scrivendo cazzate siamo arrivate ai 200 like… io ho paura…
Debs: Mioddio!!! GRAZIEEEE
Mari&Debs: Alla prossima!!!

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati