Moto2: La FIM apre le consultazione per eventuali “engine suppliers”

La FIM e Dorna Sports stanno iniziando i colloqui con altri potenziali candidati che possano fornire il loro motore a partire dal 2019

Moto2: La FIM apre le consultazione per eventuali “engine suppliers”Moto2: La FIM apre le consultazione per eventuali “engine suppliers”

Motori Moto2 – Dopo l’annuncio che Honda Racing Corporation continuerà ad essere il fornitore ufficiale di motori per il Campionato Moto2 per altri tre anni (dal 2016 al 2018), la Federazione Internazionale di Motociclismo (FIM) e Dorna Sports stanno iniziando dei colloqui con altri potenziali candidati che possano fornire il loro motore a partire dal 2019.

L’obiettivo di questa prima fase di consultazione sarà quello di avere feedback da produttori e promuovere ulteriormente i valori chiave della classe Moto2: mantenere accessibile e conveniente l’offerta a parità di condizioni per team e piloti, fornendo un unità motore affidabile e performante.

FIM e Dorna porteranno avanti i colloqui con i produttori interessati fino alla fine della stagione, in vista della gara vera e propria che sarà lanciata entro la fine dell’anno e che permettere di eleggere il fornitore ufficiale dei motori a partire dal 2019.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Moto2

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati