MotoGP Le Mans: Danilo Petrucci, “Sono molto soddisfatto, domani l’obiettivo è la Top Ten”

Il pilota ternano del Pramac Racing partirà dalla terza fila insieme a Valentino Rossi e Dani Pedrosa

MotoGP Le Mans: Danilo Petrucci, “Sono molto soddisfatto, domani l’obiettivo è la Top Ten”MotoGP Le Mans: Danilo Petrucci, “Sono molto soddisfatto, domani l’obiettivo è la Top Ten”

MotoGP 2015 Le Mans Pramac Ducati – Grandissima prestazione nelle qualifiche di Le Mans per Danilo Petrucci, che ha portato la Ducati del Team Pramac in terza fila. Il pilota ternano sarà in buona compagnia, visto che partirà insieme a Valentino Rossi e Dani Pedrosa. Se quello di ieri era stata da lui definito come “peggior inizio dell’anno”, quello di oggi è invece un grande giorno. Ecco cosa ci ha raccontato al termine delle qualifiche.

Danilo, grandissima prestazione oggi, spiegaci cosa è cambiato.

“Ieri eravamo andati male, avevamo utilizzato una moto con un setup come quello utilizzato nei test di Jerez, che utilizzava Dovizioso lo scorso anno, ma qui non andava bene, non mi ci trovavo. Questa mattina eravamo andati abbastanza bene, tornando ad un assetto standard, ma non sono riuscito a sfruttare la gomma morbida. Nelle FP4 i piani sono stati rovinati dalla pioggia, ma nonostante fosse un pò che non girassi in quelle condizioni sono andato forte, soprattutto nei primi giri. Poi quando si è asciugato ho preferito non rischiare, perchè sapevo di dover fare le Q1, dove ci sono molti piloti pericolosi, come Espargarò, Redding, Vinales e Hayden. Ho fatto il miglior tempo nelle Q1 e poi anche nelle Q2 sono andato bene. Sono contento, perchè da questa mattina sono stato sempre costante sul passo.”

Preferiresti una gara asciutta oppure una bagnata?

“Anche se vado forte sul bagnato preferirei una gara asciutta, perchè una gara bagnata ha sempre i suoi rischi. Non mi preoccupa però il meteo, sono un pò più positivo delle altre gare.”

Sei in terza fila, con Valentino Rossi e Dani Pedrosa, quindi in buona compagnia.

“In altre occasioni, quando partivo con Valentino, lui ha vinto, quindi basterebbe andare dietro a lui… dietro a lui sicuro, bisogna vedere quanto! Come ho sempre detto l’obiettivo per la qualifica è la Q2 e ci siamo riusciti e in gara la Top Ten. Domani proveremo a mantenere questa posizione.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati