Moto3 Le Mans, Qualifiche: Fenati 5°, migliore qualifica della stagione, bene anche Migno 16°

I piloti dello Sky Racing Team VR46 interpretano al meglio le strane condizioni meteorologiche

Moto3 Le Mans, Qualifiche: Fenati 5°, migliore qualifica della stagione, bene anche Migno 16°Moto3 Le Mans, Qualifiche: Fenati 5°, migliore qualifica della stagione, bene anche Migno 16°

Moto3 Le Mans 2015 QP: Romano Fenati centra la migliore qualifica della stagione sul circuito Bugatti di Le Mans con il 5° crono (1’45.665). Il turno, dominato dal giovanissimo padrone di casa Fabio Quartararo, è stato fortemente condizionato dal meteo che ha concesso solo un giro di time attack ai piloti prima di scaricare a terra una forte precipitazione che non ha più permesso di migliorare i tempi.
Il pilota ascolano ha colto al volo l’occasione e si è fatto trovare pronto già al primo tentativo centrando la seconda fila sulla griglia di partenza, risultato che gli mancava dal Gp di Malesia dello scorso anno.
Buona qualifica anche per Andrea Migno 16° (1’47.130) che notoriamente non gradisce le condizioni di umido/bagnato ma che, nonostante queste condizioni, è vicinissimo alla top 15.

“Una qualifica molto particolare, purtroppo il tempo a disposizione è stato davvero poco – ha detto Romano Fenati. Avrei potuto fare ancora meglio se alla curva 6 non fossi andato un po’ largo, perdendo qualche decimo, però sono molto contento. E’ comunque la mia miglior qualifica della stagione. Ho sensazioni molto positive dalla moto, abbiamo un bel passo e quindi speriamo domani di fare una bella gara”.

“Sono qualifiche difficili da interpretare – ha spiegato Andrea Migno – perché ha piovuto fin dall’inizio e quindi siamo entrati subito in pista per cercare di sfruttare al meglio quei pochi attimi con il tracciato ancora asciutto. Fortunatamente non sono scivolato e sono riuscito a ottenere il 16° tempo. Speriamo che domani non piova perché sull’asciutto stavamo andando bene e il setup della moto mi stava piacendo. Domani mattina il warm up ci darà delle indicazioni molto importanti in vista della gara”.

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati