MotoGP Le Mans Alex De Angelis: “Dobbiamo capire cosa e’ successo”

MotoGP Le Mans Alex De Angelis: “Dobbiamo capire cosa e’ successo”MotoGP Le Mans Alex De Angelis: “Dobbiamo capire cosa e’ successo”

Non è stato un inizio brillante quello di Alex De Angelis, che ha chiuso le prove libere di oggi in ventiquattresima posizione. Il sanmarinese è incappato, tra le altre cose, in due cadute: la prima causata dal chattering al mattino, che lo ha costretto a uscire con la seconda moto, e la seconda nel pomeriggio per un problema tecnico.
E’ necessario però evitare di disperarsi, riposare e lavorare al meglio per migliorare in vista delle qualifiche e della gara. A lui la parola.

“Nel turno di prove di questa mattina stavamo facendo bene. Stavo lavorando per provare le gomme e gli assetti in vista del pomeriggio, poi sono scivolato all’improvviso. La moto ha iniziato ad avere molto chattering e non sono riuscito a rimanere in piedi. Tornato ai box sono uscito con la moto numero due e ho continuato a seguire il nostro programma di lavoro. Nel pomeriggio, non solo non siamo riusciti a concretizzare il lavoro messo in piedi nel mattino, ma sono caduto nuovamente per un problema tecnico importante. Al momento la squadra sta verificando la moto per capire esattamente cosa sia successo. Quello che mi serve ora è riposare per avere le forze necessarie per domani”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati