MotoGP: Graziano Rossi, “Valentino è più motivato che mai, sarà un mondiale esaltante”

Il papà di Valentino Rossi ha aggiunto: "La strada per il mondiale è lunghissima, ma è già bello bastonare gli avversari"

MotoGP: Graziano Rossi, “Valentino è più motivato che mai, sarà un mondiale esaltante”MotoGP: Graziano Rossi, “Valentino è più motivato che mai, sarà un mondiale esaltante”

Graziano, papà di Valentino Rossi, in un’intervista rilasciata al settimanale Oggi ha parlato del grandissimo inizio di stagione di suo figlio, che dopo tre gare è in testa al mondiale con 30 punti di vantaggio su Marc Marquez, sulla carta il favorito d’obbligo. Tanti gli argomenti toccati, tra cui quello del ritiro, che però a detta di papà Graziano era solo un modo per trovare ancora più motivazione.

“La strada per il mondiale è lunghissima, ma è già bello bastonare gli avversari, pensi che gusto battere quelli molto più giovani! teniamo le dita incrociate perché la strada per il mondiale è lunghissima e Marquez è un fuoriclasse ma mio figlio, quando sente odore di sfida e di duello all’ultima staccata, si esalta. L’unico problema è che anche Marquez è fatto della stessa pasta. Quindi sa cosa le dico? Vada come vada, sarà comunque un Mondiale esaltante, uno spettacolo a ogni gara.”

Parlando del possibile ritiro ha aggiunto: “Io che sono il papà, so che a Valentino il ritiro non è mai passato per la testa. All’inizio della stagione 2014 Valentino disse: “Dopo i primi GP deciderò se andare avanti o no” spie ma io che sono il padre so che il ritiro non gli è mai passato per la testa. Era solo un modo per darsi un’ulteriore motivazione, per tornare velocemente competitivo.”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

5 commenti
  1. Avatar

    LucaR

    28 aprile 2015 at 17:56

    Spero sia così, ma sinceramente con Marquez ho i miei dubbi….

  2. Avatar

    nandop6

    28 aprile 2015 at 19:31

    Con Marquez sarà dura ma va bene comunque vada. Viva lo spettacolo.

  3. Avatar

    Alecx

    29 aprile 2015 at 09:40

    Arriverà dietro non solo a Marquez nel mondiale, ma anche a Dovizioso e Lorenzo, tempo poche gare e tutto tornerà nella normalità.

  4. Avatar

    enea

    29 aprile 2015 at 09:58

    Ipse dixit

    EneA

  5. Avatar

    Lyon66

    30 aprile 2015 at 00:02

    Alla fine aveva ragione Graziano quando, nel 2013, diceva che Valentino faceva apprendistato per recuperare feeling con la sua Yamaha.

    2014 solo (per i soliti) 2 gare vinte e 2° nel Mondiale, quest’anno su 3 gare ne ha vinte 2.

    Aldilà del risultato finale, il Mondiale si vince a fine campionato, torno a ribadire che aveva ragione Graziano.

    L’anno scorso e quest’anno ha degni avversari e gomme uguali per tutti oppure…

    Bibo… in du it????

    Testoner… è solo fortunato o il migliore animale da gara degli ultimi vent’anni?

    36, non 22 – 24 – 26 – 28…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati