Superbike: Leon Camier soddisfatto dei miglioramenti ad Assen

Il pilota MV Agusta è consapevole che c'è ancora tanto da migliorare

Superbike: Leon Camier soddisfatto dei miglioramenti ad AssenSuperbike: Leon Camier soddisfatto dei miglioramenti ad Assen

Per Leon Camier quello al TT Circuit di Assen è stato finalmente un buon weekend: in sella alla F4 RR del team MV Agusta Reparto Corse ha infatti ottenuto due piazzamenti nella top-ten.

Il pilota inglese, è riuscito, dopo le difficoltà incontrate nello sviluppo moto soprattutto a seguito dell’adozione di un nuovo sistema elettronico, a fare grossi passi in avanti e a ritrovare affidabilità, quella che gli era mancata ad Aragon.

“Siamo tutti contenti, sappiamo di aver fatto dei grandi passi avanti. In particolar modo in gara 2 sono partito bene e fatto qualche bel sorpasso, mi sono insomma sentito molto bene in sella alla moto. A livello di ciclistica eravamo messi molto bene e sono soddisfatto di come sono andate le cose. Abbiamo inoltre trovato le aree che richiedono ulteriore lavoro e fatto cambi radicali all’elettronica, con la quale stiamo andando nella direzione visto che finalmente si comporta come vorrei” – ha detto Leon Camier – “Ora dobbiamo concentrarci molto sul motore e sulla ciclistica, soprattutto per essere più competitivi sul giro secco. È un lavoro non semplice, perché la maggior potenza influisce sulla ciclistica e quindi anche sull’elettronica. Ci vuole tempo”.

A suo dire Imola, teatro del quinto appuntamento della stagione, fa parte di questa lista dei round purtroppo non adatti alla F4 RR.

“Ovviamente alcuni tracciati saranno per noi più favorevoli di altri, ma continueremo a fare il nostro e vedere che succede. Credo che Imola sarà una pista difficile per noi, anche se al tempo stesso è una delle mie preferite”.

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Superbike

Superbike: Ancora un ottimo weekend per Chaz Davies

Ad Assen il pilota gallese è stato protagonista di entrambe le corse. Ultimo round per Fores, che ha chiuso settimo e ottavo.
Condividi su WhatsApp Chaz Davies e l’Aruba.it Racing – Ducati Superbike Team non è riuscito questa volta, nonostante due belle