MotoGP Argentina, Prove Libere 3: Marquez in vetta, bene Suzuki e Ducati, Petrucci in Q2

Il campione in carica della Honda ha preceduto Crutchlow, Aleix Espargarò e le Ducati di Iannone e Dovizioso

MotoGP Argentina, Prove Libere 3: Marquez in vetta, bene Suzuki e Ducati, Petrucci in Q2MotoGP Argentina, Prove Libere 3: Marquez in vetta, bene Suzuki e Ducati, Petrucci in Q2

MotoGP Argentina 2015 FP3 – Free Practice 3 combattutissime a Termas de Rio Hondo, Argentina, dove domani alle ore 21 italiane è in programma il Gran Premio d’Argentina, terza tappa del motomondiale 2015.

A spuntarla alla fine di una sessione tiratissima è stato il campione in carica Marc Marquez, che ha portato la sua Honda davanti a tutti con il crono di 1:38.602.

Il pilota del Team Repsol ha battuto il campagno di marca Cal Crutchlow (CWM LCR), staccato dallo spagnolo di soli 56 millesimi. L’ex rider della Ducati è davanti alla Suzuki di Aleix Espargarò (con il crono ottenuto ieri, 1:38.776), il più veloce della prime due sessione di prove.

Quarta e quinta posizione per le Ducati dell’abruzzese Andrea Iannone e del forlivese Andrea Dovizioso, che anche in Argentina stanno dimostrando tutto il potenziale della nuova Desmosedici GP15, moto interamente progettata dall’Ing. Luigi Dall’Igna. Il distacco tra i due è di soli 27 millesimi.

Seguono le due Yamaha Factory del due volte iridato della MotoGP Jorge Lorenzo e del sette volte iridato della Top Class Valentino Rossi. I due compagni di squadra precedono l’ottimo Danilo Petrucci, che porta direttamente in Q2 la Ducati GP14 del Pramac Racing. Il rider ternano precede il rookie Maverick Vinales, che continua alla grande il suo apprendistato nella MotoGP e Scott Redding, che con la Honda Factory del Team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS è l’ultimo pilota ad accedere direttamente alle Q2.

Tutti gli altri compresi i piloti del Team Yamaha Tech3 Pol Espargarò e Bradley Smith disputeranno invece le Q1 e i due più veloci andranno in Q2, dove nel “Time Attack” di 15 minuti ci si giocherà la pole position del Gran Premio d’Argentina.

La classifica sotto riportata si riferisce a questa ultima sessione, mentre sopra abbiamo parlato della combinata delle FP1, FP2 e FP3, che ha deciso l’ingresso diretto in Q2 e che vede Aleix Espargarò in terza posizione.

Foto: Alex Farinelli

MotoGp FP3 Austin - Red Bull Grand Prix of The Americas - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Austin - Red Bull Grand Prix of The Americas - Risultati FP3

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

1 commento
  1. Avatar

    un meccanico della dacia logan

    18 Aprile 2015 at 16:01

    Fa piacere vedere l’Aprilia iniziare a limare qualche secondo. Fa piacere vedere Melandri prendere circa mezzo secondo da Bautista e non 2

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati