MotoGP: I Numeri del Gran Premio d’Argentina 2015

Tutte le statistiche e le curiosità che precedono il Gran Premio d'Argentina

MotoGP: I Numeri del Gran Premio d’Argentina 2015MotoGP: I Numeri del Gran Premio d’Argentina 2015

199 – il secondo posto Andrea Dovizioso al Gran Premio delle Americhe è stata la 199° volta in cui il pilota della Ducati è andato a punti in tutte le classi. Il prossimo piazzamento nella Top five lo farà diventare il 5° rider in 67 anni di storia del motociclismo a raggiungere il traguardo dei 200 punti, e andrà a fare compagnia a Valentino Rossi, Loris Capirossi, Alex Barros e Dani Pedrosa.

100 – la vittoria Sam Lowes al Gran Premio delle Americhe è stata la 100° vittoria nella classe intermedia (Moto2/250) per i piloti britannici.

88 – La vittoria di Marc Marquez in Austin è stata la vittoria di 88° nella classe MotoGP per i piloti spagnoli da quando la classe è stata introdotta nel 2002. E’ esattamente lo stesso numero di vittorie ottenute dai piloti italiani nel corso dello stesso periodo.

56.57 secondi – Michael Laverty, 18° lo scorso anno in Argentina, ha terminato la gara a soli 56,57 secondi dal vincitore Marc Marquez. E’ stata la seconda volta in 66 anni che i primi 18 piloti della classe regina hanno finito entro il minuto.

16 – Fabio Quartararo festeggerà il suo 16° compleanno il giorno successivo il Gran Premio di Argentina.

8,532 secondi – Il margine di vittoria di Danny Kent ad Austin è stato il maggiore per la classe Moto3 da quando è stata introdotta nel 2012.

6 – il sesto posto di Hafizh Syahrin al Gran Premio delle Americhe è il miglior risultato di sempre di pilota malese sull’asciutto nella classe intermedia.

5 – Le vittorie delle prime sei gare dell’anno (Moto3, Moto2 e MotoGP) sono state ottenute da cinque diverse nazionalità: Gran Bretagna 2, Spagna 1, Francia 1, Italia 1, Germania 1.

2 – Ad Austin la Suzuki ha ottenuto la Top Ten con tutti e due i piloti (Aleix Espargarò e Maverick Vinales), non succedeva da quando in Catalunya nel 2010 Alvaro Bautista giunse quinto e Loris Capirossi settimo.

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

MotoGP

MotoGP | Suzuki in Top Class almeno fino al 2026

Dopo KTM, Ducati, Team LCR, Honda e Yamaha, anche Suzuki rinnova la sua presenza in Top Class
Condividi su WhatsAppSuzuki MotoGP – Dopo KTM, Ducati, Team LCR, Honda e Yamaha, anche la Suzuki ha prolungato l’accordo con