MotoGP: Bautista e Melandri in Argentina per proseguire lo sviluppo della RS-GP

Ad Austin la casa veneta aveva raccolto il suo primo punto della stagione con Bautista

MotoGP: Bautista e Melandri in Argentina per proseguire lo sviluppo della RS-GPMotoGP: Bautista e Melandri in Argentina per proseguire lo sviluppo della RS-GP

MotoGP 2015 Aprilia – Ad Austin l’Aprilia ha raccolto il primo punto in classifica. Ad aggiudicarselo è stato lo spagnolo Alvaro Bautista, che ha portato la sua RS-GP al traguardo in quindicesima posizione. Gara difficile invece per Marco Melandri, costretto al ritiro. Domenica arriva una nuova pista, quella di Termas de Rio Hondo in Argentina, dove i due riders cercheranno di raccogliere ancora dati preziosi.

“Il tracciato di Termas de Rio Hondo rappresenta un’altra novità per l’Aprilia: l’obiettivo, come sempre, è quello di raccogliere più informazioni possibile per migliorare le performance della moto e il mio feeling in sella – ha affermato Alvaro Bautista – In Texas abbiamo raccolto il nostro primo punto mondiale, ma ciò non significa che scenderemo in pista in Argentina pensando al risultato; continueremo semplicemente a lavorare, provando ad avvicinarci ulteriormente ai piloti davanti a noi. Sarà importante portare nuovamente a termine la gara per accumulare dati e sensazioni che saranno fondamentali per impostare lo sviluppo nel corso della stagione europea, quando avremo la possibilità di approntare novità tecniche più frequentemente.”

“In Argentina mi troverò ad affrontare un’altra pista nuova: spero che questo fine settimana le condizioni meteo possano mantenersi stabili, al contrario di quanto accaduto in Texas, in modo da poter impostare meglio il nostro lavoro sulla moto – ha detto Marco Melandri – Se ci riusciremo, credo che potremo compiere un passo in avanti e avvicinarci al gruppo di piloti di fronte a noi.”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati