MotoGP Austin: Andrea Iannone, “Sono contento, con la gomma dura siamo andati molto forte”

Terza fila per il rider abruzzese della Ducati, che è fiducioso in ottica gara

MotoGP Austin: Andrea Iannone, “Sono contento, con la gomma dura siamo andati molto forte”MotoGP Austin: Andrea Iannone, “Sono contento, con la gomma dura siamo andati molto forte”

MotoGP 2015 Austin Ducati – La seconda giornata del Gran Premio delle Americhe non è stata facile per Andrea Iannone. Il centauro abruzzese della Ducati ha infatti dovuto disputare le Q1 per accedere alle Q2, visto che nella classifica combinata delle tre sessioni di libere non era rientrato nella Top Ten. Una volta centrate le Q2 passando dalle Q1, ha cercato di dare il massimo, ma non è andato oltre la terza fila, avendo centrato il settimo tempo. Non è infatti riuscito a sfruttare la gomma morbida, ma con quella dura è andato molto forte e rimane quindi fiducioso.

“In qualifica non ho utilizzato la gomma morbida, perchè non avevo un buon feeling e non sarei riuscito a sfruttarla. Se l’avessi potuto fare avrei come minimo mezzo secondo di vantaggio, ma sono comunque contento – ha detto Andrea Iannone – Con la gomma dura siamo a sei decimi dalla pole e abbiamo fatto delle FP4 molto positive. Abbiamo infatti coperto con una gomma usata la distanza di gara. Nell’ultimo T sono il più veloce, mentre nel T2 e nel T3 perdo qualcosa, soprattutto nel T3. Dobbiamo capire perchè, se si può migliorare cambiando la guida oppure il setting.”

Foto: Alex Farinelli

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati