Moto3 Austin: Kent, Pole position con record! Locatelli in prima fila, Antonelli in seconda

Terza pole nella classe Moto3 per il britannico, che ha preceduto Oliveira e Locatelli, in salita le QP di Fenati

Moto3 Austin: Kent, Pole position con record! Locatelli in prima fila, Antonelli in secondaMoto3 Austin: Kent, Pole position con record! Locatelli in prima fila, Antonelli in seconda

Moto3 Austin 2015 QP – La sessione di qualifica della classe Moto3 ad Austin è iniziata con diverse cadute. La più spettacolare dal punto di vista televisivo è stata quella che ha coinvolto il belga Livio Loi e il britannico John McPhee. Entrambi i piloti stavano guardando dietro e appena si sono voltati per guardare avanti, McPhee ha tamponato Loi.

Tanto spavento ma nessuna conseguenze per i piloti, mentre le moto hanno riportato diversi danni. Caduti anche il finlandese Niklas Ajo (KTM) e il giapponese Hiroki Ono (Honda). Quest’ultima caduta (avvenuta a 28′ dalla fine della sessione) ha provocato la bandiera rossa, visto che il pilota del Team Leopard era rimasto in mezzo alla pista.

Pochi minuti dopo tutti i riders sono tornati in pista alla caccia della pole position, una pole che alla fine è andata al britannico Dany Kent, che oltre ad aggiudicarsi il miglior tempo con il crono di 2:15.344 ha anche girato sotto al record della pista.

Una lezione di guida quella del pilota del Leopard Racing, che ha portato la sua Honda davanti alla KTM del portoghese Miguel Oliveira, l’unico insieme al britannico ad abbattere il muro dei 2 minuti e 16. Grandissima anche la qualifica del nostro Andrea Locatelli, che ha centrato la prima fila in sella alla Honda del Team Gresini.

Molto bene anche Niccolò Antonelli, in sella alla Honda del Team Ongetta-Rivacold. Il pilota di Cattolica aprirà infatti la seconda fila avendo centrato il quarto tempo davanti allo spagnolo Jorge Navarro e al francese Fabio Quartararo, anche loro su Honda.

Terza fila per Isaac Vinales e per i nostri Enea Bastianini (Honda) e Francesco Bagnaia (Mahindra). Qualifiche da dimenticare invece per Romano Fenati, Sky Racing Team VR46. Il pilota ascolano ha chiuso diciannovesimo e nell’ultimo giro “buono” ha avuto un problema alla sua KTM, che si è “ammutolita”. Domani sarà chiamato ad una grande rimonta, ma con i primi così forti e così lontani non sarà facile recuperare.

Il suo team-mate Andrea Migno ha terminato in ventiduesima posizione, mentre Matteo Ferrari, il rookie Stefano Manzi e Alessandro Tonucci (tutti e tre su Mahindra) hanno chiuso in ventiquattresima, venticinquesima e ventiseiesima posizione. Maria Herrera (trentunesima), ha battuto la connazionale Ana Carrasco (trentatreesima), aggiudicandosi quindi il “derby” tra ragazza spagnole.

Moto3 Qualifica Termas de Rio Hondo - GP Argentina - I tempi


Pos Num Pilota Moto Team Tempo Gap

Risultati non ancora disponibili.


Termas de Rio Hondo - GP Argentina - Risultati Qualifica

Clicca qui per entrare nella sezione Risultati e vedere tutte le statistiche

Leggi altri articoli in Moto3

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati