Superbike: Orari e diretta tv del round di Aragon

La Superbike torna in Europa e torna anche la consueta programmazione televisiva

Superbike: Orari e diretta tv del round di AragonSuperbike: Orari e diretta tv del round di Aragon

Il Campionato Mondiale delle derivate di serie torna questo fine settimana al Motorland di Aragon, ad Alcaniz, per il terzo appuntamento in calendario, che già si preannuncia abbastanza cruciale per l’andamento della stagione.

Il round thailandese ha visto infatti il dominio della Kawasaki n°65: di Jonathan Rea, che ha finalmente trovato la costanza e il mezzo che gli mancavano per stare davanti: con la vittoria a Phillip Island e la doppietta in Thailandia, si trova ora al comando della classifica generale con 10 punti su Haslam.
Anche il suo ex compagno di team, ha torvato in Aprilia un pacchetto molto competitivo che lui ha sfruttato conquistando un primo e 3 secondi posti.
All’appello mancano ancora i due Campioni del Mondo, Tom Sykes e Sylvain Guintoli, alle prese con problemi differenti: per l’inglese della KRT si tratta di trovare più feeling con la moto per tornare sui suoi livelli di competitività, mentre l’iridato 2014 è frenato è dalla sua CBR Honda, ancora un gradino sotto alle altre 4 cilindri.

Alcune novità sulla griglia di partenza: dopo il ritiro definitivo di Troy Bayliss, ad Aragon a sostituire Giugliano vedremo Xavier Fores, pilota spagnolo Campione in carica del Campionato Tedesco Superbike (IDM).
Il team BMW Motorrad Italia ha deciso di sostiuire Sylvain Barrier per il proseguo della stagione: al suo posto Ayrton Badovini, che dopo i problemi con il Team JR Racing trova finalmente una moto e proprio quella S1000RR con cui ha dominato la stagione 2010 della Superstock 1000.

Questo fine settimana, oltre alla Supersport che ha preso il via già in Thailandia, iniziano anche i due campionati Superstock: nella categoria 1000 il nostro Lorenzo Savadori proverà con Aprilia a riprendersi il titolo perso per un soffio lo scorso anno, mentre nella 600 i italiani in griglia Stefano Casalotti (Team Rosso e Nero), Andrea Tucci e Michael Ruben Rinaldi (San Carlo Team Italia) si giocheranno il successo finale con piloti del calibro di Niki Tuuli (Kallio Racing Yamaha), Gauthier Duwelz (MVR Racing Yamaha) e Toprak Razgatlioglu (Kawasaki Puccetti Racing).

Di seguito gli orari e gli appuntamenti televisivi del fine settimana ad Aragon:

Venerdì 10 aprile
ore 11:15 – 12:00 Free Practice 1 (no diretta tv)
ore 15:00 – 15:45 Free Practice 2 (no diretta tv)

Sabato 11 aprile
ore 9:45 – 10:30 Free Practice 3 (diretta Italia 2)
ore 12:30 – 13:00 Free Practice 4 (diretta Italia 2)
ore 15:00 – 15:15 Superpole 1 (diretta Italia 1 e Italia 2)
ore 15:25 – 15:40 Superpole 2 (diretta Italia 1 e Italia 2)

Domenica 12 aprile
ore 8:40 – 8:55 Warm Up (diretta Italia 2)
ore 10:30 Gara 1 (diretta Italia 1 e Italia 2)
ore 13:10 Gara 2 (diretta Italia 1 e Italia 2)

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati