MotoGP Qatar Day 2: Alvaro Bautista, “Siamo consapevoli delle nostre difficoltà”

Il pilota spagnolo dell'Aprilia continua a cercare soluzioni per la sua RS-GP

MotoGP Qatar Day 2: Alvaro Bautista, “Siamo consapevoli delle nostre difficoltà”MotoGP Qatar Day 2: Alvaro Bautista, “Siamo consapevoli delle nostre difficoltà”

MotoGP 2015 GP Qatar ApriliaAlvaro Bautista, alla pari del suo team-mate Marco Melandri sta cercando di tirare fuori il meglio dalla sua Aprilia RS-GP. La casa veneta ha anticipato di un anno il rientro in MotoGP e lo spagnolo è cosciente che potrebbero esserci delle giornate “si” e altre “no”. L’inizio non è affatto facile, ma Bautista non demorde, a lui la parola.

“Nelle FP2 abbiamo provato un setting di telaio differente per migliorare il feeling in entrata di curva e ottenere più trazione; le sensazioni sono state positive, ma poi un problema tecnico ci ha impedito di sfruttare gli ultimi minuti del turno, nei quali avrei voluto montare la gomma morbida. Nelle FP3 un inconveniente al motore della seconda moto mi ha impedito di essere veloce come avrei voluto. Il lato positivo è che il set up provato nelle FP2 sembra essere una buona base per futuri sviluppi, per cui domani cercheremo di riprovarlo più a fondo e provare a fare dei passi in avanti. Sappiamo che in questo nostro anno di test potremo avere delle giornate dove va tutto bene, e altre nelle quali dovremo affrontare e risolvere problemi, questa è la sola via per crescere”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati