MotoGP Qatar Day 1: Cal Crutchlow “Stiamo dando il massimo, un idiota mi ha rallentato nel best lap”

Ottimo 5° tempo per il britannico con la Honda di Cecchinello

MotoGP Qatar Day 1: Cal Crutchlow “Stiamo dando il massimo, un idiota mi ha rallentato nel best lap”MotoGP Qatar Day 1: Cal Crutchlow “Stiamo dando il massimo, un idiota mi ha rallentato nel best lap”

MotoGP 2015 GP Qatar Honda CWL LCR FP1 – Cal Crutchlow chiude la prima giornata di prove con un ottimo 5° tempo a ridosso dei primissimi. Il pilota del team Cecchinello quindi inizia alla grande la sua stagione, dopo il difficile anno in sella alla Ducati vissuto nel 2014. Il britannico comunque nonostante l’ottimo inizio resta con i piedi per terra perchè c’è ancora tanto lavoro da fare e anzi, è anche arrabbiato perchè un pilota nel suo best lap lo ha rallentato per aspettarlo all’ultima curva in cerca di un “gancio” per fare il tempone.

“Oggi è stata solo la prima giornata – ha affermato Cal Crutchlow – ma penso che domani la classifica dei tempi sarà molto diversa, comunque sono contento per come è andata. Certo domani abbiamo un paio di cose da risolvere, anche perchè oggi sono rimasto bloccato per diverso tempo nei pit. Inoltre anche qui, come nei test, ho un problema con la leva del freno. Nel mio giro migliore poi sono stato rallentato da un altro pilota nell’ultima curva, nonostante prima di queste prove abbiamo parlato per un ora tra noi riders dicendo che era pericoloso aspettare in quella curva. E’ da idioti rallentare di circa 100 km orari per agganciarsi a chi passa. Comunque voglio ringraziare il team CWL LCR Honda per il grande lavoro svolto, stiamo facendo il massimo con quello che abbiamo”

Leggi altri articoli in MotoGP

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati