Superbike: Lowes rimedia all’errore in Gara 1 e sale sul podio

Il pilota britannico conquista il terzo posto nella seconda gara thailandese e si fa perdonare la scivolata nelle prima manche.

Superbike: Lowes rimedia all’errore in Gara 1 e sale sul podioSuperbike: Lowes rimedia all’errore in Gara 1 e sale sul podio

Dopo gara 1 sembrava l’ennesima domenica sfortunata per Alex Lowes e la Suzuki, con il giovane pilota che mentre stava lottando per il podio incappa in una scivolata che lo relega al settimo posto sotto la bandiera a scacchi.

E invece nella seconda manche del round thailandese al Chang International Circuit, Lowes riesce a farsi perdonare il brutto errore e a conquistare finalmente il podio per la Suzuki, che concretizza le buone prestazione fatte vedere questo fine settimana e soprattutto in Australia, nell’appuntamento di apertura del Campionato.
Un iniezione di fiducia per l’ex campione del BSB e per la squadra, ancora in cerca di costanza a livello di risultati.

“Sono davvero felice di essere tornato sul podio” – ha ammesso Alex Lowes – “è un terzo posto ma per noi significa molto, specialmente dopo Phillip Island. In realtà sarebbero potuti essere due, ma ho fatto un piccolo errore in gara 1 nel tentativo di riprendere Leon e chiudere in seconda posizione. Come squadra abbiamo lavorato davvero sodo e questo si è tramutato in un podio, ma soprattutto nel nostro ritorno nelle posizioni di vertice e, se riusciremo ad essere un po’ più costanti per il resto della stagione, allora credo che quest’anno sarà uno di quelli da ricordare per noi.”

Lowes è inoltre tornato sulla penalità inflittagli dalla Direzione gara per sorpasso in regime di bandiera gialla nella prima corsa:
“Non so davvero che dire riguardo alla penalizzazione, è davvero un peccato. Salom era andato lungo sull’erba sintetica alla curva 4 ed ovviamente sia io che Troy l’abbiamo passato, salvo poi trovare le bandiere gialle alla curva successiva. In realtà non ci ho pensato, ma è comunque un peccato perché un sesto posto sarebbe stato buono. È andata così”.

“Sono arrivato ad un solo errore da un ottimo fine settimana” – ha continuato Lowes.- “Sono comunque felice di gara 2, ho guidato in maniera aggressiva all’inizio, però poi ho mantenuto il passo e mi fa piacere aver regalato questo risultato alla squadra. Ora devo pensare a continuare in questa direzione ad Aragon”

Vota questo articolo
Leggi altri articoli in Superbike

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati